rileggi live

Real, Ancelotti: "Il Napoli ha qualità, l'abbiamo vinta quando sembrava non avessimo più energie"

premi F5 o aggiorna la pagina per seguire il live
30.11.2023 00:01 di Francesco Carbone   vedi letture
Fonte: Da Madrid, Francesco Carbone
RILEGGI LIVE - Real, Ancelotti: "Il Napoli ha qualità, l'abbiamo vinta quando sembrava non avessimo più energie"
TuttoNapoli.net
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com

premi F5 o aggiorna la pagina per seguire il live

Dopo la vittoria contro il Napoli, l'allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti risponderà alle domande della stampa nella sala conferenze dello stadio Santiago Bernabeu. Su Tuttonapoli.net, come di consueto, la conferenza stampa in tempo reale.

23.49 - Inizia la conferenza stampa.

Su Nico Paz: "Nico Paz ha contribuito con ciò che tutti ci aspettiamo. È una notte molto speciale per lui. È un giocatore per il futuro del Real Madrid perché ha molta qualità che un giocatore della prima squadra deve avere. Ha aiutato la squadra in un momento di difficoltà, è quello di cui abbiamo bisogno".

Su Bellingham: "E' un regalo per tutto il calcio, non solo per il Real Madrid. Ci sorprende tutti ogni giorno. Il mondo del calcio è felice di avere un giocatore con questa immagine positiva e questo potenziale".

Che partita è stata contro il Napoli? "Una gara combattuta ed equilibrata contro un rivale di qualità. Abbiamo fatto bene nella circolazione di palla, ma avremmo potuto fare meglio nell'aspetto difensivo. Quando sembrava non avessimo più l'energia, abbiamo però tirato fuori qualcosa in più per vincere".

Quanto è stanca la sua squadra dopo questa partita? "Molto, ma è normale. È stata una partita piena di intensità, tanti giocatori hanno chiuso coi crampi".

Come si è inserito Bellingham nel Real Madrid? "Lavorando. Deve migliorare il suo spagnolo, ho detto tante volte che nessuno è perfetto e Bellingham deve migliorare il suo spagnolo. Lui sta lavorando sodo e nello spogliatoio va d'accordo con tutti".

Bellingham le ricorda un po' Zidane? "È difficile paragonare due generazioni distinte. Jude ha un inserimento in area che Zidane non aveva, mentre Zizou aveva una qualità individuale che Jude non oggi ha. Bellingham però è un calciatore moderno, che può coprire varie posizioni di campo allo stesso tempo".

15 gol di Bellingham e il valore del suo cartellino: "Non entro in questo argomento, è stato un trasferimento spettacolare per il club".

Su Rodrygo: "Ho visto molti attaccanti con una striscia negativa o momenti brutti. Devi non alzare le braccia, lui non l'ha mai fatto. Il giorno in cui ha segnato il primo gol è stato il clic per tornare a fare quello che di solito fa, segnare gol. Era una questione di tempo".

Su Joselu: "Ha fatto il suo lavoro e non solo oggi. Ha fatto molto bene nella prima parte della stagione, ma un giocatore deve scusarsi quando non lavora e lui ha sempre fatto bene".

Infortunati per Granada: "Penso che non abbiamo recuperato nessuno per Granada, ma Modric sarebbe tornato contro il Betis. Lo prepareremo con questi giocatori".

Gol nei primi minuti: "Dobbiamo valutarlo, ma siamo soddisfatti. Potevano essere evitati, sì, ma abbiamo avuto la fortuna di segnare due in più dell'avversario".

Nonostante i tanti infortuni, i risultati continuano ad arrivare in casa Real: significa che siete più forti dell'anno scorso? "Significa che anche chi gioca al posto degli infortunati sta facendo bene, questa è la cosa che conta. Vuol dire che abbiamo un gruppo di livello".

00.00 - Finisce la conferenza stampa di Ancelotti.