Tuttosport - Se l'affare Inter-Juve per Icardi non va, ADL ha pronta l'offerta il 2 settembre: Milik + 20 mln

“Preso Llorente, il Napoli dice stop alla corsa per Icardi? Apparentemente sì, ma non è detto”. Lo scrive Raffaele Auriemma sulle colonne di Tuttosport
23.08.2019 08:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Tuttosport - Se l'affare Inter-Juve per Icardi non va, ADL ha pronta l'offerta il 2 settembre: Milik + 20 mln

“Preso Llorente, il Napoli dice stop alla corsa per Icardi? Apparentemente sì, ma non è detto”. Lo scrive Raffaele Auriemma sulle colonne di Tuttosport oggi in edicola. Il quotidiano spiega come il club azzurro possa attendere anche fino all’ultima ora di mercato.

La Juventus - si legge sul quotidiano torinese - ha in pugno Icardi, però ha la difficoltà di colloquiare con l’Inter e con l’ex dg bianconero Marotta per l’acquisizione del cartellino. Paratici non sta trattando direttamente e ha chiesto a due agenti, l’accoppiata Gabriele Giuffrida-Pablo Cosentino, di operare con l’Inter come intermediari della operazione. La strategia bianconera è di arrivare a formulare tramite i due agenti, una proposta all’Inter il giorno 1° settembre al prezzo di 35, massimo 40 milioni di euro. Marotta, però, non ha intenzione di svendere il bomber, tantomeno alla sua ex società. Di fronte ad un probabile, secco “no” dell’Inter, il 2 settembre il Napoli tornerebbe alla carica con una ghiotta offerta: il cartellino di Milik più 20 milioni cash per il cartellino di Icardi, che firmerebbe col Napoli un quinquennale da 6,5 milioni a stagione, più bonus e disponibilità a trattenere per sè alcuni sponsor.