Atalanta su Ederson? Il neo ds: "È un giocatore forte ma non so quanto può valere"

Il neo direttore sportivo dell'Atalanta, Tony D'Amico, dopo la sua conferenza stampa di presentazione, ha parlato a Sky Sport.
22.06.2022 20:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Atalanta su Ederson? Il neo ds: "È un giocatore forte ma non so quanto può valere"
TuttoNapoli.net

Il neo direttore sportivo dell'Atalanta, Tony D'Amico, dopo la sua conferenza stampa di presentazione, ha parlato a Sky Sport, iniziando con la cena che avrà stasera con l'amministratore delegato del Monza Adriano Galliani: "Sarà una cena di cortesia, per il grande obiettivo raggiunto dal Monza. Parleremo di calcio e non solo".

A Bergamo è andato per vendere o per comprare?
"La missione è quella di fare bene, non sarà semplice in un club che ha ottenuto risultati straordinari negli ultimi anni. Ma sarà bello mettersi alla prova".

Che mercato sarà per l'Atalanta, per la prima volta senza le coppe europee?
"Il fatto di non avere la Champions dal punto di vista del mercato complica le cose ma abbiamo una squadra forte e uno staff tecnico importante. Vogliamo mantenere lo spirito Atalanta, con coraggio e ambizione. Siamo stati un modello per il calcio italiano e vogliamo continuare a esserlo".

L'obiettivo minimo?
"Servirà coraggio e ambizione, partendo dalle capacità di società, tecnico e giocatori. Vogliamo lavorare sodo e cercare di stupire sempre, partita dopo partita".

Il mercato è particolare, il campionato che inizierà presto inciderà?
"Sicuramente sì, non sarà facile e vivremo un anno nuovo, vista la pausa per il Mondiale. Lo sarà però per tutti, partiremo alla pari. C'è da lavorare e da portare idee, saremo io Congerton, Luca Percassi e la proprietà. Di idee ce ne saranno tante, spero possano essere vincenti".

Ederson vi piace?
"È un giocatore forte. Non so quanto può valere".

Pessina è in vendita?
"Con il Monza non parleremo di calcio stasera. Festeggeremo il traguardo raggiunto".