De Magistris: "Città discriminata perchè fa paura, reagiremo ai cori. Icardi? Venire a Napoli è un onore..."

Il sindaco Luigi de Magistris ha parlato ai microfoni di radio Marte
25.08.2019 19:00 di Dario De Martino Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
De Magistris: "Città discriminata perchè fa paura, reagiremo ai cori. Icardi? Venire a Napoli è un onore..."

Il sindaco Luigi de Magistris ha parlato ai microfoni di radio Marte: “È stata una serata ricca di emozioni con una grande vittoria, per la nostra squadra non poteva iniziare meglio il campionato. Possiamo essere molto soddisfatti della prestazione degli azzurri. Mi ha convinto molto la reazione della squadra, si vede che è una squadra già pronta e matura. La Fiorentina è entrata molto carica in campo, poi alla lunga è venuta fuori una grande squadra. Ho avuto una grande sensazione, non era facile vincere ieri”

Cori contro Napoli e contro Ancelotti? “Noi abbiamo istituito l’osservatorio Difendi la città che analizzerà la discriminazione all’interno degli stadi. Bisogna reagire, in maniera diversa da chi odia, ma bisogna pretendere giustizia. Chi viene discriminato, se non viene difeso, si trova in un angolo. La città è discriminata perchè fa paura, nel calcio e non solo. Dobbiamo reagire con forza, compostezza e passione”. 

Calciomercato? “Bisogna aspettare la fine del mercato. Ad oggi ha messo in campo una buona squadra ma tutti i tifosi aspettano fino all’ultimo per avere qualche acquisto particolarmente eclatante”. 

Icardi? "Venire a Napoli è un onore, l'ha detto anche Careca l'altro giorno. Venire qui è una grande sfida. È una città complessa, ma è una città vincente".