FOTO - I gruppi social si uniscono alla protesta delle Curve: questo il comunicato

Una protesta che si sta facendo sempre più grande dato che che anche i gruppi social hanno deciso di unirsi pubblicando un comunicato
20.12.2019 22:10 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
FOTO - I gruppi social si uniscono alla protesta delle Curve: questo il comunicato

Uno dei tanti motivi dei risultati negativi del Napoli è sicuramente l'allontanamento dei tifosi dal San Paolo. I tifosi azzurri sono sempre stati il dodicesimo uomo in campo per la squadra azzurra, basti ricordare le parole di un giocatore del calibro di Yaya Toure dopo un match di Champions tra il Napoli e il City: "Al San Paolo mi tremavano le gambe" per capire l'importanza dei supporters partenopei.

LA PROTESTA - Già da qualche gara i membri dei gruppi organizzati di curva A e B hanno deciso di scioperare contro le nuove regole entrate in vigore al San Paolo che hanno portato a tante multe. Una protesta che si sta facendo sempre più grande dato che che anche i gruppi social hanno deciso di unirsi pubblicando un comunicato: "Lasciateci Tifare! Chiediamo che tutti facciano la loro parte, lo stadio deve restare la casa di ogni tifoso del Napoli, senza il tifo, il calcio muore. Non si vive solo di diritti tv". Di seguito la foto del comunicato: