Cagliari-Napoli 1-1, le pagelle: Osimhen fa il suo, Politano e Simeone no! Che pasticcio sul gol del Cagliari

25.02.2024 17:05 di  Arturo Minervini  Twitter:    vedi letture
Cagliari-Napoli 1-1, le pagelle: Osimhen fa il suo, Politano e Simeone no! Che pasticcio sul gol del Cagliari
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Meret 5 - Non deve fare gran lavoro, ma è comunque attento nelle uscite e non è poco. Beffato da Luvumbo nel finale, non si aspettava la dormita di Juan Jesus, ma poteva aggredire di più quel pallone.

Mazzocchi 5,5 - Un pochino nervoso ad inizio gara, sbaglia qualche appoggio di troppo e non riesce ad essere pericoloso in zona d’attacco. Resta comunque una prova sufficiente. Dall’86 Ostigard sv.

Rrahmani 5,5 - Sfortunato sull’autogol, salvato dal fuorigioco attivo di Lapadula. Spesso in difficoltà con i palloni buttati in area dal Cagliari.

Juan Jesus 4 - Tanti contatti sporchi, tante situazioni da sbrigliare con l’esperienza. Rischia per un incrocio al limite dell’area di rigore con Pavoletti. Imbarazzante la dormita sul gol del Cagliari.

Olivera 6 - Prova a dare sostegno a Kvara e mette qualche buon pallone in area di rigore nel primo tempo. Sempre molto attento a presidiare la propria zona.

Anguissa 6,5 - Mette tutta la sua fisicità al servizio della squadra e nel secondo tempo diventa un fattore lì in mezzo al campo. La sua crescita può coincidere con quella del Napoli.

Lobotka 5,5 - Ben contenuto dal Cagliari nel primo tempo, nella ripresa trova qualche spazio in più e fa il solito lavoro. Ma serve di più.

Zielinski 5 - Si vede a sprazzi, ma non è questo che ci si aspetta da uno della sua bravura. Troppo ai margini della gara. Dall’80 Cajuste sv.

Raspadori 6,5 - Ci prova con un mancino da fuori, ben contenuto da Scuffet. Bravissimo sul gol: suo il recupero ed il cross al bacio per Osimhen. Decisivo. Dal 79’ Lindstrom sv.

Kvaratskhelia 5,5 - Poco spazio, qualche lampo come il cross su cui Osimhen avrebbe potuto far meglio a inizio ripresa. Da lui, lecito attendersi qualcosa in più. Calzona lo cambia ancora. Dal 73’ Politano 5 - Sbaglia un gol che non poteva sbagliare.

Osimhen 7 - Deve fare a sportellate con Mina, che usa ogni mezzo per contenerlo. Sbaglia un primo colpo di testa, poi fa centro. Due partite, due gol segnati. Dall’85 Simeone 5 - Egoista sul contropiede che avrebbe potuto chiudere la partita.

Calzona 5,5 - Non può far miracoli in pochi giorni, la colpa di oggi è tutta della squadra. Juan Jesus era in affanno da un bel po', andava tolto.