Peccato non essersi svegliati prima! Mancata la cazzimma

Sconfitta amara ma forse meritata
07.04.2021 20:44 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
Peccato non essersi svegliati prima! Mancata la cazzimma
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Sconfitta amara per il Napoli, sconfitta pesante in chiave champions. Peccato per l’approccio al match troppo timido e remissivo. Nel finale con un pizzico di fortuna potevi cambiare la storia del campionato. Il primo tempo è bruttino. Un Napoli come al solito attendista, troppo remissivo, e con la Juve che invece gioca la sua partita migliore da un mese a questa parte. Il Napoli subisce subito: Ronaldo grazia Meret ma al 13' non sbaglia. Chiesa serve il portoghese tutto solo che batte Meret. Il Napoli subisce ancora e la Juventus spinge sull’acceleratore e cerca di chiudere il match. Zielinski e Lozano non riescono ad incidere e Lorenzo Insigne prova a dare un minimo di profondità al Napoli ma succede troppo poco. Meret salva su Cuadrado mentre Fabian non fa nemmeno il solletico a Buffon. Nel finale il fallo in area su Zielinski, lo scarso Mariani non chiede aiuto nemmeno al Var. Netto il fallo sul polacco che cade ma per gli arbitri non c’è nulla. Nella ripresa il Napoli sembra salire un po’ verso la porta avversaria ma è la Juve a fare la partita. I bianconeri hanno capito che questa era una finale, noi forse no. Il Napoli sembra inconcludente e non riesce mai a far male, i bianconeri ripartono in contropiede e mettono in affanno al difesa azzurra. Pirlo sceglie anche la carta Dybala e l’argentino lo ripaga con bel gol che chiude il match. Gara sbagliata diciamolo. Noi troppo molli contro una Juve affamata che sapeva il valore del match. Manca forse anche un rigore per un bell’abbraccio su Osimhen di Chiellini ma manca soprattutto quella cattiveria giusta per giocare una partita diversa. Nel finale il rigore segnato da Insigne serve a mantenere un piccolissimo vantaggio negli scontri diretti.