De Paola: "La scelta di Insigne? Ha calcolato che col Napoli non avrebbe vinto"

"A me non convince la motivazione dei soldi, mi sembra culturalmente bassa".
12.01.2022 23:50 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
De Paola: "La scelta di Insigne? Ha calcolato che col Napoli non avrebbe vinto"
TuttoNapoli.net

A Radio Punto Nuovo, nel corso di 'Punto Nuovo Sport Show' è intervenuto il giornalista Paolo De Paola: "I tifosi si sono schierati dalla parte di Insigne, lo dimostra l'applauso del Maradona dopo la sostituzione. A me non convince la motivazione dei soldi, mi sembra culturalmente bassa. Lui avrà calcolato probabilmente il fatto che con il Napoli non avrebbe vinto nulla nei prossimi anni e quindi ha deciso di andare via prendendo una barca di soldi. De Laurentiis non voleva Insigne? Sarebbe una contraddizione, il rinnovo gliel'ha offerto. Poi non è che non gli ha proposto nulla, 3,6 milioni per quattro anni l'avrebbe fatto stare bene, l'offerta finale è dignitosa. Questa vicenda comunque non mi convince fino in fondo da entrambe le parti. Sullo sfondo c'è una vicenda che a me piace sempre meno, quella del danaro".