Fiorentina, Biraghi a Dazn: "Battibecco con Gattuso? Siamo passionali, in campo capita ma finisce tutto lì"

Cristiano Biraghi, terzino della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Dazn dopo la sconfitta col Napoli, cominciando da Ribery.
16.05.2021 15:25 di Antonio Noto Twitter:    Vedi letture
Fiorentina, Biraghi a Dazn: "Battibecco con Gattuso? Siamo passionali, in campo capita ma finisce tutto lì"
TuttoNapoli.net
© foto di Federico De Luca

Cristiano Biraghi, terzino della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Dazn dopo la sconfitta col Napoli, cominciando da Ribery: "Franck è un giocatore che ha fatto la storia del calcio, è normale che abbia il giusto rispetto che merita. È stato un idolo e per me che ci gioco o per chi ci gioca contro è una cosa bella. La partita? Facciamo i complimenti al Napoli, ha fatto una buona partita. Non è facile vincere contro di noi perché ultimamente stiamo facendo bene. Non fa mai piacere perdere anche quando hai già raggiunto l'obiettivo, ma complimenti al Napoli che resta in corsa per la Champions".

Iachini? "Il mister quando l'hanno mandato via era presto, stavamo costruendo con tanti giocatori nuovi e con il Covid per qualche giocatore. Abbiamo avuto un percorso difficile e quando è tornato la situazione era drammatica: oltre al campo c'era anche l'aspetto mentale. Avevamo perso l'autostima, perso tutto. Il mister è stato bravo a ricompattarci, fare lavorare e farci stare sereni. Questa salvezza è merito suo e gliene saremo grati per tutta la vita. Ora finiamo dando il meglio: a fine campionato se se ne andrà ci saluteremo".

Battibecco con Gattuso? "Sono cose che stanno in campo. Io e Rino siamo passionali, in campo capita il battibecco ma finisce tutto lì. Questo vuol dire essere uomini".