Podcast

Jacobelli annuncia: "Atalanta pronta a blindare Gasperini fino al 2027, ma la decisione sarà sua"

Durante l'appuntamento odierno con L’Editoriale sulle frequenze di TMW Radio è intervenuto Xavier Jacobelli. Queste le sue parole:

22.05.2024 11:40 di  Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Jacobelli annuncia: "Atalanta pronta a blindare Gasperini fino al 2027, ma la decisione sarà sua"
TuttoNapoli.net

Durante l'appuntamento odierno con L’Editoriale sulle frequenze di TMW Radio è intervenuto Xavier Jacobelli. Queste le sue parole:

È l’appuntamento più importante della storia dell’Atalanta?
“Questo è il giorno dei giorni nei 117 anni di storia dell’Atalanta. Questa Atalanta ha unito generazioni di tifosi dell’Atalanta. Questo percorso riporta alla mente alla semifinale di 36 anni fa contro il Malines, la finale di Dublino collega con un filo invisibile queste due tappe fondamentali nella storia dell’Atalanta che oggi occupa il 19esimo posto del ranking UEFA davanti a squadre come Benfica e Arsenal”.

Quanto è diventato importante col tempo un giocatore come Scamacca?
“È molto importante e abbiamo capito quanto sia pesata l’assenza di Scamacca nella finale di Coppa Italia con la Juventus. Anche con il Lecce ha fatto la differenza, a De Ketelaere sono bastati due minuti per fare gol dimostrando ancora una volta l’intesa con Scamacca che gli ha servito l’assist. C’è la tentazione tridente in casa Atalanta, ma a prescindere dalle scelte di Gasperini sappiamo quante opzioni può utilizzare lo stesso Gasp. Una rosa profonda che ha permesso all’Atalanta di gestire un ciclo di partite giocate ogni tre giorni da fine febbraio. Ci sono tutti i presupposti per una sfida spettacolare”.

Gasperini ha servito un assist in conferenza per un suo possibile addio?
“Non lo vedo come tale, è evidente che tutti i suoi pensieri sono sul Bayer Leverkusen. L’Atalanta vivrà un’appendice del campionato con la Fiorentina il 2 giugno, è chiaro che si rimanderà a fine stagione. L’Atalanta è pronta a proporre a Gasperini un rinnovo fino al 2026 con opzione fino al 2027, poi spetterà a Gasperini decidere”.