Petrachi: “Il rischio Kim non l’avrei preso, quello Kvaratskhelia sì. Vi spiego perchè”

A Radio CRC nel corso della trasmissione 'Si Gonfia la Rete' è intervenuto Gianluca Petrachi, ex direttore sportivo del Torino
30.09.2022 07:00 di Francesco Carbone   vedi letture
Petrachi: “Il rischio Kim non l’avrei preso, quello Kvaratskhelia sì. Vi spiego perchè”
TuttoNapoli.net
© foto di Insidefoto/Image Sport

A Radio CRC nel corso della trasmissione 'Si Gonfia la Rete' è intervenuto Gianluca Petrachi, ex direttore sportivo del Torino: “Kvaratskhelia e Kim? Ci vuole coraggio e bisogna essere competenti. Kvaratskhelia lo conosco e avevo scritto sui miei appunti che fosse da prendere. Penso che Giuntoli abbia avuto coraggio a prendere Kim, lo conoscevo anche io, ma lo trovavo un filino macchinoso. Mi sta sorprendendo. Il rischio Kim non lo avrei preso, quello di Kvaratskhelia sì.

Il Napoli ha un allenatore che i giocatori li migliora e li fa crescere. Non fa nulla per caso ed è molto preparato dal punto di vista tattico. L’Italia ha paura di rischiare e mettere dentro i giovani. Se non cambiamo avremo sempre meno giovani italiani”.