rileggi live

Napoli-Atalanta 0-3 (Miranchuk 26’, Scamacca 45’, Koopmeiners 88’): disfatta azzurra al Maradona

Gara approcciata in maniera terribile nel primo tempo. Buona reazione nella ripresa sfiorando qualche volta il gol, ma è troppo poco per rimettere in piedi una partita e una stagione
30.03.2024 14:25 di Davide Baratto Twitter:    vedi letture
RILEGGI LIVE - Napoli-Atalanta 0-3 (Miranchuk 26’, Scamacca 45’, Koopmeiners 88’): disfatta azzurra al Maradona
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Napoli subisce una mazzata pesantissima al Maradona, abbandonando con tutta probabilità il sogno Champions. Gara approcciata in maniera terribile nel primo tempo. Buona reazione nella ripresa sfiorando qualche volta il gol, ma è troppo poco per rimettere in piedi una partita e, ormai, una stagione

14.24 - Finisce qui il match. Fischi fortissimi del Maradona.

90' - Ci saranno cinque minuti di recupero.

89' - Simeone rifinisce per Di Lorenzo che controlla e calcia al volo: palla alta.

88' - L'Atalanta fa 3-0. Ruggeri serve Koopmeiners che con un diagonale perfetto beffa Meret.

84' - Ammonito Di Lorenzo, per aver fermato in maniera fallosa Miranchuk lanciato in ripartenza.

82' - Ammonito Koopmeiners, per un intervento falloso ai danni di Lobotka.

81' - ANCORA OSIMHEN! Gran controllo aereo di Osimhen che si coordina bene col mancino ma ancora una volta si supera Carnesecchi.

79' - OSIMHEN! Gran verticalizzazione di Simeone per Osimhen che in spaccata calcia bene rasoterra, ma trova la grande risposta col piede di Carnesecchi.

78' - Lookman salta secco Rrahmani e scarica il destro violento, sempre attento Meret a respingere.

75' - Calzona si gioca il tutto per tutto: dentro Simeone per Anguissa.

74' - Lookman sguscia in mezzo a tre e scarica per Miranchuk che prova a piazzarla: respinge Meret.

72' - Probemi per Scalvini che viene sostituito, entra Toloi.

70' - Grandissima spiazzata di Osimhen per Lindstrom che si fa rimontare da Scalvini.

68' - Entra Lindstrom al posto di Politano.

68' - Entra Djimsiti al posto di Kolasinac.

67' - Ederson spiazza per Hien che davanti la porta viene anticipato dall'ennesima grande uscita di Meret. Il guardalinee ha poi fermato il gioco per offside.

64' - Kolasinac già ammonito commette fallo su Anguissa, l'arbitro Pairetto lascia proseguire il gioco tra le proteste della panchina azzurra.

62' - INSISTE IL NAPOLI! Osimhen imbuca per Zielinski che viene anticipato all'ultimo da De Roon.

61' - Non ce la fa a proseguire Zappacosta, entra al suo posto Ruggeri. Entrano anche Lookman e Koopmeiners per Scamacca e Pasalic.

60' - Problemi fisici per Zappacosta che si accascia a terra.

55' - DOPPIO PALO NAPOLI! Zielinski calcia benissimo al volo di collo esterno, trovando il palo interno. Sulla respinta tiro di Lobotka deviato da Osimhen, e prodigioso intervento di Carnesecchi che evita il gol con l'aiuto del legno.

54' - Ammonito Kolasinac, per aver fermato irregolarmente Mario Rui lanciato in contropiede.

53' - Tacco di Scamacca, Pasalic allarga per Ederson che va alla conclusione, ma viene sporcata da Di Lorenzo.

51' - Riesce a proseguire Ngonge, riprende il match.

50' - Gioco fermo: Ngonge è a terra dopo aver subito una pallonata in faccia.

49' - Lancio dalle retrovie a pescare Zielinski in area, ma il polacco viene rimontato da Hien.

46' - Doppio cambio Napoli nell'intervallo: Calzona inserisce Ngonge e Zielinski, escono Raspadori e Traoré.

13.34 - Comincia la ripresa.

13.19 - Finisce il primo tempo, fischi del Maradona.

45' - Ci sarà un minuto di recupero.

45' - Raddoppia l'Atalanta. Juan Jesus si fa soffiare ingenuamente il pallone, Miranchuk appoggia per Scamacca che con un diagonale impeccabile trafigge Meret.

40' - Spunto di Politano che rientra sul mancino e va al cross sul secondo palo: Hien chiude in rimessa laterale.

37' - Ammonito Osimhen per proteste, il nigeriano ha chiesto con veemenza che gli venisse fischiato un fallo.

32' - DOPPIO SALVATAGGIO DI MERET! Pasalic viene servito solo in area ma con una grandissima uscita Meret gli toglie il pallone dal piede, sugli sviluppi dell'azione il portiere azzurro anticipa anche Miranchuk in uscita bassa.

29' - OCCASIONE NAPOLI! Anguissa imbuca per Osimhen che calcia ma trova la risposta di Carnesecchi. Sulla respinta si avventa Politano ma il suo tiro a porta vuota viene salvato da Scalvini.

26' - Sponda di Hateboer, Rrahmani prolunga di testa servendo involontariamente Pasalic. Il croato appoggia per Miranchuk che a porta sguarnita deve solo depositare in rete.

22' - Uno-due tra Miranchuk e Hateboer, con l'olandese che va al tiro col mancino ma è fuori misura.

18' - OSIMHEN! Di Lorenzo mette il cross morbido in area per Osimhen che di testa anticipa Ederson, ma non riesce a dare forza al pallone. Carnesecchi blocca la sfera.

17' - Politano pesca in area Osimhen che controlla col petto, fa un sombrero ad Hateboer e crossando guadagna corner.

14' - Ci prova Traoré: primo dribbling riuscito poi tenta lo slalom in area in mezzo a due ma viene fermato.

12' - Il Napoli cerca con insistenza la profondità: qui Rrahmani va al lancio per Politano che vince il duello con Hateboer e scarica a rimorchio, poi l'azione sfuma.

9' - L'Atalanta se la costruisce sull'out di sinistra liberando Kolasinac al cross. La traiettoria però è troppo lunga  per tutti.

5' - Anguissa col filtrante cerca Osimhen in area: suggerimento fuori misura.

3' - PALO! L'Atalanta riparte velocissimo: imbucata di Pasalic per Miranchuk che davanti a Meret apre il piatto destro e colpisce il palo.

2' - Il Napoli costringe Carnesecchi all'errore: rimessa laterale da ottima posizione per gli azzurri.

12.31 - PARTITI! COMINCIA IL MATCH!

12.30 - Le squadre osservano un minuto di silenzio per la scomparsa di Joe Barone.

12.25 - Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco.

11.35 - Calzona deve rinunciare a Kvaratskhelia, dopo la contrattura rimediata dal georgiano in nazionale, al suo posto dentro Raspadori. Completano il tridente Politano e Osimhen, che torna dopo l’infortunio muscolare. In difesa linea a quattro composta da Rahmani e Juan Jesus centrali, sulle fasce Di Lorenzo e Olivera, che vince il ballottaggio con Mario Rui. A centrocampo confermato il terzetto composto da Lobotka al centro, Anguissa e Traoré ai lati.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Traoré; Politano, Osimhen, Raspadori. All. Calzona.

ATALANTA (3-4-1-2): Carnesecchi; Scalvini, Hien, Kolasinac; Hateboer, De Roon, Ederson, ZAppacosta; Pasalic; Miranchuk; Scamacca. Allenatore: Gian Piero Gasperini

Statistiche: il Napoli ha vinto solo due degli ultimi sette scontri casalinghi con l'Atalanta (2 pareggi, 3 sconfitte) nonostante abbia segnato almeno due gol in quattro degli ultimi cinque. Gli azzurri hanno segnato almeno due gol negli ultimi sei incroci con la squadra di Gasperini. L'Atalanta ha vinto solo una delle ultime sei partite ufficiali (3 pareggi, 2 sconfitte). L'ultima vittoria in campionato della Dea risale a metà febbraio (17 febbraio, 3-0 vs Sassuolo).

Sponda Atalanta, l'unico indisponibile è De Ketelaere e sono diversi i dubbi per mister Gasperini. In porta pronto Carnesecchi, il terzetto difensivo sarà composto da Scalvini, Kolasinac e Djimsiti (in pole su Hien). In mediana non si toccano Ederson e De Roon, mentre sulle corsie laterali doppio ballottaggio Zappacosta-Holm e Ruggeri-Bakker, con i primi favoriti. Sulla trequarti sono in quattro per due maglie: Koopmeiners proverà a stringere i denti e se dovesse farcela sarà il titolare, altrimenti si prepara Pasalic. Dall'altro lato Miranchuk è leggermente in vantaggio su Lookman, confermato invece Scamacca nel ruolo di prima punta.

In casa Napoli, mister Calzona dovrà rinunciare a Kvaratskhelia dopo l'infortunio rimediato in nazionale. Il nodo da sciogliere è sul suo sostituto: al momento Raspadori è leggermente in vantaggio sul Lindstrom per completare il tridente con Osimhen e Politano. A centrocampo nessun dubbio: pronto il trio Anguissa-Lobotka-Traoré. Nelle retrovie conferme per Di Lorenzo, Rrahmani e Juan Jesus, mentre sulla corsia di sinistra Mario Rui è in pole su Olivera, essendo l'uruguagio l'ultimo ad essere tornato dalle nazionali; tra i pali ci sarà Meret.

Amici di Tuttonapoli, buongiorno e benvenuti nella diretta testuale di Napoli-Atalanta