VIDEO - "ADL con febbre alta alla festa di Lega, già sapeva cosa aveva", l'accusa a 'CartaBianca' al patron

La positività di Aurelio De Laurentiis è stata oggetto di discussione nelle ultime settimane, soprattutto a causa della presenza del patron azzurro.
16.09.2020 12:09 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
VIDEO - "ADL con febbre alta alla festa di Lega, già sapeva cosa aveva",  l'accusa a 'CartaBianca' al patron

La positività di Aurelio De Laurentiis è stata oggetto di discussione nelle ultime settimane, soprattutto a causa della presenza del patron azzurro alla riunione di Lega tenutasi poche ore prima che lo stesso De Laurentiis avesse il responso del tampone effettuato precedentemente. Ovviamente in tanti hanno puntato il dito contro il presidente del Napoli, ed anche ieri sera si è consumato un ulteriore velato attacco nel corso della trasmissione CartaBianca: stavolta a farsi narratrice dei fatti accaduti è Bianca Berliguer che, però, racconta fatti già smentiti negli scorsi giorni. La conduttrice del programma su Rai 3, infatti, parlando di De Laurentiis in due occasioni durante il programma, racconta di una presenza del patron azzurro all'assemblea di Lega appuntando il fatto che "De Laurentiis sapeva di avere la febbre", notizia già smentita anche dal presidente Dal Pino che ha proprio spiegato come De Laurentiis non avesse febbre prima dell'incontro, visti i controlli effettuati proprio a ridosso dell'evento. A commentare l'evento, poi, anche lo scrittore Mauro Corona che si scaglia contro il presidente: "Ma che male hanno fatto ‘ste ostriche? Almeno trovate una bugia più barzellettesca: polenta e liganega o polenta e frico, come usano in Friuli. No, sapeva benissimo cosa aveva e mi dispiace molto".

La Berlinguer cita per ben due volte l'episodio e per ben due volte riporta erroneamente la notizia, addirittura racconta di una "febbre alta" per il patron del Napoli all'arrivo in Lega. Parlando, durante la stessa trasmissione, con il Ministro Azzolina, la Berlinguer parla di una "festa di Lega" di fatto mai avvenuta, dimostrando dunque non conoscere a pieno gli eventi narrati: "Non sono tutti sempre responsabili. Visto cosa dicevamo prima, che De Laurentiis è andato alla festa della Lega Calcio con la febbre alta, insomma, poteva anche pensare che non era per la scorpacciata di ostriche ma poi si è rivelato coronavirus”, le parole pronunciate al Ministro dell'Istruzione.