Ziliani su Sandulli: "Quando mandò la Juventus in B fu un benefattore, avrebbe dovuto radiarla"

Il giornalista Paolo Ziliani, ha commentato l'operato del giudice Figc ricordando quanto accadde ai tempi di Calciopoli.
11.11.2020 07:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Ziliani su Sandulli: "Quando mandò la Juventus in B fu un benefattore, avrebbe dovuto radiarla"

Ieri la Corte Federale ha ribadito il 3-0 a tavolino di Juve-Napoli e il punto di penalizzazione agli azzurri. Il giornalista Paolo Ziliani, ha commentato l'operato del giudice Figc ricordando quanto accadde ai tempi di Calciopoli: "Ora apparirà chiaro a tutti che Sandulli, presidente della Corte Federale che nel 2006 mandò la Juventus in B con 17 punti di penalizzazione (poi ridotti a 9), più che un nemico fu un benefattore: a essere generosi la Juve avrebbe dovuto finire in C, a essere giusti radiata".