Gattuso gonfia il petto: "Doppio delle palle gol e più possesso del Barça, ma chi guadagna 15mln fa la differenza"

C'è grande rammarico nelle parole di Rino Gattuso al termine della sfida contro il Barcellona. Il tecnico del Napoli, a Sky Sport, ha analizzato la sfida
09.08.2020 14:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Gattuso gonfia il petto: "Doppio delle palle gol e più possesso del Barça, ma chi guadagna 15mln fa la differenza"

Da un lato il rammarico per l'occasione non sfruttata, dall'altra la soddisfazione per la crescita della squadra nelle parole di Rino Gattuso al termine della sfida contro il Barcellona. Il tecnico del Napoli, a Sky Sport, ha analizzato la sfida persa 3-1 al Camp Nou: "Se leggiamo i dati, sembra che non ci sia stata partita. Abbiamo avuto il doppio delle loro occasioni, più possesso palla. Poi è chiaro che ci sono le preventive, lo scalare bene, la mentalità. Ma sono molto soddisfatto della prestazione. Oggi potevamo vincere, lo sapevamo, perché il Barcellona non stava benissimo e ha pagato il fatto di non giocare da 19 giorni. Ma quando guadagni 14-15 milioni netti o vali 100-200 milioni, vuol dire che i valori ci sono. Ho sentito che oggi il Barcellona avrebbe giocato con le riserve, ma io queste riserve non le ho viste. Stasera la differenza l'ha fatta il singolo, i giocatori importanti. Non potevamo permetterci di addormentarci per mezz'ora qui a Barcellona, il rammarico più grande è questo. Sono 7-8 anni che il Barcellona non va sotto nel possesso palla e nei tiri in porta, per questo sono nervoso".