Vieri: "Avrei voluto lavorare con Spalletti. E’ toscano e dice le cose in faccia, perfetto per me”

Christian Vieri e gli allenatori, un rapporto complicato? L'ex attaccante, intervistato da Dazn, assicura di no.
13.05.2022 22:10 di Francesco Carbone   vedi letture
Vieri: "Avrei voluto lavorare con Spalletti. E’ toscano e dice le cose in faccia, perfetto per me”
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Christian Vieri e gli allenatori, un rapporto complicato? L'ex attaccante, intervistato da Dazn, assicura di no. E risponde così alla domanda su quali tecnici di oggi sarebbe stato curioso lo guidassero: "Io quando mi allenavo con un allenatore che ci spaccava durante la settimana stavo da Dio. Sono portato ad allenarmi, con Gasp mi sarei presentato con la sigaretta. Lui, il vecchio Spallettone che ha allenato mio fratello ed è molto bravo: è un toscano quindi le cose te le dice in faccia, quindi per me è perfetto. Inzaghi ha fatto bene alla Lazio, quest'anno ha vinto e si sta giocando il campionato, ha fatto una buonissima Champions League. Io sono molto curioso di sapere dove andrà De Zerbi".