De Luca: "Ripartiamo con AstraZeneca. In Campania situazione delicata, servono più vaccini"

Vincenzo De Luca, presidente della Regione, nel suo consueto appuntamento social del venerdì ha rivelato le ultime sull'emergenza-Covid in Campania
19.03.2021 15:27 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
De Luca: "Ripartiamo con AstraZeneca. In Campania situazione delicata, servono più vaccini"

Vincenzo De Luca, presidente della Regione, nel suo consueto appuntamento social del venerdì ha rivelato le ultime sull'emergenza-Covid in Campania: "Ripartita la vaccinazione AstraZeneca perché finora non abbiamo avuto effetti su 140.000 dosi somministrate nella nostra Regione. Vacciniamoci con serenità. Il governo sta pensando a dei testimonial, come la Vezzali o Totti. Mi auguro che a Totti non capiti di diventare oggetto di campagne di sciacallaggio com'è capitato a noi perché si è fatto il vaccino. Io l'ho fatto per dar fiducia ai cittadini".

SITUAZIONE DELICATA - "Qui in Campania la situazione è delicata. Nella settimana dal 1° al 7 marzo l'indice Rt regionale era dell'1,5%, quella dopo 1,65%. Oscilliamo tra 2.000 e 2.700 positivi al giorno, ma per fortuna le terapie intensive stanno reggendo, con 160 posti occupati, diversamente da quanto accade in Piemonte qui non abbiamo chiuso reparti. Ho scritto al Commissario che la Campania deve avere 126.000 vaccini in più, gli ho chiesto di avere una distribuzione più equa: la popolazione campana è il 9,6% di quella italiana e vogliamo il 9,6% dei vaccini".