Ladri in casa Allan, la ricostruzione del CdS: "Si escludono legami con l'ammutinamento"

Tentato furto in casa Allan nella giornata, come già noto da questa mattina. Secondo il Corriere dello Sport nella sua edizione online.
09.11.2019 16:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ladri in casa Allan, la ricostruzione del CdS: "Si escludono legami con l'ammutinamento"

Tentato furto in casa Allan nella giornata, come già noto da questa mattina. Secondo il Corriere dello Sport, nella sua edizione online, i carabinieri hanno ricostruito l'accaduto: "Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, intervenuti sul posto, sconosciuti si sono introdotti al secondo piano della villetta dove il centrocampista del Napoli vive con la famiglia a Pozzuoli. Il tentato furto è avvenuto poco prima delle 15 di ieri, quando la famiglia non era in casa. Al rientro, Allan e la moglie si sono accorti dell'effrazione e hanno chiamato il 112. I militari, giunti sul posto, hanno compiuto una serie di rilievi per ricostruire l'accaduto. [...] Si esclude al momento qualsiasi tipo di legame tra questo episodio e quanto avvenuto in settimana.