L'addio annunciato ed una richiesta che spaventa: la cessione di Hysaj allo snodo decisivo

Non credo resterà, è finito il suo tempo al Napoli!”. Parlava così il 24 luglio scorso Mario Giuffredi, agente di Elseid Hysaj
10.08.2019 17:27 di Arturo Minervini Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
L'addio annunciato ed una richiesta che spaventa: la cessione di Hysaj allo snodo decisivo

(di Arturo Minervini) - "Non credo resterà, è finito il suo tempo al Napoli!”. Parlava così il 24 luglio scorso Mario Giuffredi, agente di Elseid Hysaj, lasciando chiaramente intendere la volontà del suo assistito di cambiare aria. Eppure, nelle settimane seguenti, le piste che potevano diventare calde per l’albanese si sono immediatamente raffreddate, con l’Atletico Madrid che ha puntato su Trippier e la Juventus (di Sarri) che ha completato lo scambio Cancelo-Danilo. Che futuro, dunque, per il classe ’94?

Lo stesso calciatore vive una situazione da separato in casa, in virtù delle dichiarazioni rilasciate il 30 maggio, al termine di una stagione non certo esaltante per lui: ‘Voglio vincere trofei, ho bisogno di un’altra piazza’ anche se nei giorni seguenti aveva corretto il tiro dichiarando di ‘Avere due anni di contratto col Napoli’. La verità, è che il Napoli vuole cedere Hysaj ed Hysaj vuole lasciare il Napoli. Perché il club vuole fare cassa ed alimentare i sogni James e Lozano, perché il calciatore teme di finire come terza scelta sulla corsia destra alle spalle del nuovo acquisto Di Lorenzo e di Malcuit. 

A complicare la situazione la chiusura del mercato inglese, con il Tottenham che sembrava essere interessato e che invece no ha affondato il colpo. Resta, al momento, una sola pista praticabile andando a sondare gli spifferi che arrivano dal calciomercato: il trasferimento alla Roma di Hysaj. I giallorossi, infatti, hanno girato in presto Karsdorp al Feyenoord e valutano la possibilità di un nuovo affare con il Napoli dopo l’operazione che ha portato Manolas in azzurro e Diawara nella capitale. 

La richiesta del Napoli. Il nodo centrale resta la valutazione che il Napoli fa del cartellino di Hysaj: cifra richiesta superiore ai 20 milioni, sicuramente una cifra importante a dispetto dei 5 versati nelle casse dell’Empoli nell’estate del 2015. Possibile che una soluzione verrà trovata al ritorno della squadra dalla doppia amichevole americana con il Barcellona: l’interesse delle parti è trovare l’intesa per un addio che pareva scontato e che ora sta diventato comunque più complicato di quanto preventivato. Rievocando le parole di Hysaj e del suo agente, però, appare davvero complicato ipotizzare una permanenza a sorpresa dell’ex Empoli.