Napoli-Frosinone, preview e probabili formazioni: esordio per Meret, Milik e Zielu titolari. Sorpresa Luperto? Nuova chance per Rog e Diawara

All'interno le prime pagine
07.12.2018 08:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 57008 volte
Napoli-Frosinone, preview e probabili formazioni: esordio per Meret, Milik e Zielu titolari. Sorpresa Luperto? Nuova chance per Rog e Diawara

di Antonio Gaito - Vietato pensare al Liverpoool. Il Napoli torna al San Paolo dopo la vittoria di Bergamo per ritrovare il successo tra le mura amiche dopo il passo falso col Chievo. Con il Frosinone match naturalmente da non sbagliare per il Napoli, dal punto di vista tecnico ma soprattutto dell'approccio, per riportarsi a -8 dalla Juventus ma a questo punto più che altro per blindare il secondo posto dal ko dell'Inter. Azzurri che però mai come quest'anno devono guardare al proprio cammino, magari trovando stimoli anche dal provare a ripetere quello dell'anno scorso (vincendo si porterebbero a -3 dal Napoli di Sarri, ko l'anno scorso in casa con la Juve alla 15esima). Di fronte ci sarà la squadra di Longo, penultima con appena otto punti (di cui quattro in trasferta) con appena 11 gol fatti e la penultima difesa d'Italia con 29 gol subiti. Numeri che evidenziano l'enorme divario tecnico, ma che - dopo la lezione maturata col Chievo - dovranno portare il Napoli a non snobbare l'avversario.

LE ULTIME SUL NAPOLI - Ancelotti dovrebbe presentare un turnover piuttosto ampio in vista della gara decisiva di Liverpool. Tra i pali è arrivato il momento di Meret mentre in difesa per affiancare Koulibaly salgono le quotazioni di Luperto visto il forfait di Albiol e Maksimovic non al top da preservare, con Malcuit a destra e Hysaj a sinistra. In attacco con Insigne dovrebbe esserci Milik, favorito su Mertens mentre a centrocampo ci sono i dubbi maggiori: Rog e Diawara potrebbero agire insieme con Zielinski a sinistra e Callejon a destra (ma non è da escludere Ounas).

LE ULTIME SUL FROSINONE - Longo senza gli infortunati Hallfredsson, Paganini e Dionisi. Possibile 3-4-1-2 con in attacco il napoletano Ciano alle spalle di Campbell e Ciofani con a centrocampo Chibsah e Maiello al centro, Zampano a destra e Beghetto a sinistra. In difesa terzetto con Goldaniga, Ariaudo e Brighenti. Non è da escludere però l'inserimento di un centrocampista tra Gori, Vloet o Soddimo al posto di Ciano per passare ad un più coperto 3-5-2.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Luperto, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Rog, Diawara, Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti
Ballottaggi: Hysaj-Mario Rui 70%-30%, Luperto-Maksimovic 70%-30%, Rog-Diawara 60%-40%, Callejon-Ounas 55%-45%, Milik-Mertens 70%-30%

FROSINONE (3-4-1-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Brighenti; Zampano, Chibsah, Maiello, Beghetto; Ciano; Campbell, Ciofani. All. Longo

ARBITRO: Manganiello (Gori-Tolfo, IV: Volpi, VAR: Nasca, AVAR: Longo

Diretta Tv su Sky Sport e diretta radiofonica su Kiss Kiss Napoli e Radio Rai. Diretta testuale con ampio pre e post-partita su Tuttonapoli.net