TN - Inglese cerca nuova sistemazione, si lavora alla cessione definitiva: richieste da 7 club di A, spunta una deadline

Come raccolto da Tuttonapoli.net, 'ex Chievo ha fretta di trovare casa per cominciare la stagione quanto prima, spunta una deadline.
28.06.2019 16:59 di Pierpaolo Matrone Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
TN - Inglese cerca nuova sistemazione, si lavora alla cessione definitiva: richieste da 7 club di A, spunta una deadline

Nove gol e due assist nell'ultima stagione, cominciata alla grande e frenata da un infortunio che non gli ha permesso di esprimersi al meglio fino in fondo. Roberto Inglese ha ben figurato al Parma, ma il prestito è finito e adesso cerca una nuova sistemazione. Difficile, ad oggi, pensare che il Napoli possa tenerlo in rosa, non tanto perché non c'è posto (il vice-Milik puro manca), ma per la voglia dell'attaccante classe '91 di essere protagonista, sicuro titolare e magari goleador di un club di Serie A. E' per questo che il club azzurro è in contatto con l'agente del ragazzo per trovare la soluzione migliore per tutti, magari anche a stretto giro di posta.

SONDAGGI. Come raccolto da Tuttonapoli.net, infatti, l'ex Chievo ha fretta di trovare casa per cominciare la stagione quanto prima, aggregarsi non a ritiro in corso come avvenuto lo scorso anno con il Parma. Pertanto gradirebbe se entro le prime due settimane di luglio la matassa venisse sbrogliata. Le pretendenti non mancano, specie nel nostro campionato. Più di una società ha chiesto informazioni al suo entourage, praticamente mezza Serie A: Parma (che tratta solo il prestito), Bologna, Fiorentina, Atalanta, Sassuolo, SPAL e Cagliari. A tutte queste squadre serve un attaccante e Inglese farebbe al caso loro. Le varie trattative sono in corso, il procuratore del centravanti nativo di Lucera sta lavorando duramente per garantire l'opzione migliore al suo assistito, è in contatto con i vari club. Quale futuro per Inglese? Importanti novità nei prossimi quindici giorni.