TN - Zoff: "Meret predestinato, ora può dimostrarlo sul campo! Scudetto? La Juve non ha ancora vinto! Sulla Lazio..."

18.01.2019 10:50 di Fabio Tarantino Twitter:   articolo letto 14179 volte
© foto di Federico De Luca
TN - Zoff: "Meret predestinato, ora può dimostrarlo sul campo! Scudetto? La Juve non ha ancora vinto! Sulla Lazio..."

"Meret è potenzialmente un grande portiere, ora che sta bene dovrà dimostrare tutto il suo valore". Dino Zoff ha sempre speso parole d'elogio per il giovane numero uno del Napoli. Una stima tecnica che dovrà esser supportata dalle conferme del campo. Alla vigilia della sfida con la Lazio, che Zoff ha allenato per diversi anni dal 1990 al 2001, il campione del mondo nel 1982 s'aspetta una gara divertente tra due squadre con un'idea di calcio nitida: "Sarà una partita interessante e combattuta" le parole di Zoff a Tuttonapoli: "Il Napoli vorrà vincere per continuare a inseguire la Juventus, la Lazio per recuperar terreno e confermare di avere un potenziale importante. Sarà sfida tra due belle squadre che giocano bene". 

Nove punti dal primo posto: lo corsa scudetto è già finita? "Assolutamente no. Mancano diciannove partite e la Juventus non ha ancora vinto. Certo, il distacco è notevole. Ecco perché il Napoli non può permettersi troppi passi falsi. A partire da domenica".

Meret sarà il futuro portiere della Nazionale? "Ha le prerogative per diventare fortissimo, ma fino a questo momento ha giocato troppo poco a causa degli infortuni. Ora che ha recuperato sono certo riuscirà a dimostrare sul campo tutto il suo valore. L'età è dalla sua parte".

Sono i giorni del 'caos mediatico' per il tema razzismo: per Ancelotti le gare andrebbero interrotte momentaneamente... "Parliamo di un argomento delicato. Banalmente, dovrebbero occuparsene i vertici del calcio con decisioni che siano definitive".