Liverpool, Klopp conferenza: "Non c'era il rigore. Ma questo Napoli può vincere la Champions"

17.09.2019 23:35 di Antonio Gaito Twitter:    Vedi letture
Liverpool, Klopp conferenza: "Non c'era il rigore. Ma questo Napoli può vincere la Champions"

23.15 - Avrà inizio tra pochi minuti la conferenza stampa di Jurgen Klopp. Dalla sala stampa del San Paolo, l'allenatore del Liverpool analizzerà il 2-0 incassato questa sera sul campo del Napoli.

23.22 - Ha inizio la conferenza stampa.

Qual è la sua analisi del match?
"Abbiamo giocato molto meglio rispetto a un anno fa, abbiamo avuto diversi momenti positivi e abbiamo controllato la partita per lunghi tratti. Le due squadre hanno dimostrato tanto rispetto e hanno giocato in modo compatto. Entrambe hanno difeso bene e abbiamo dovuto lavorare tanto. Nella ripresa c'è stata un po' più di frenesia, poi il gol dell'1-0 che ha cambiato la partita. Non abbiamo fornito una cattiva prestazione, anche se dobbiamo essere sempre molto critici nell'analisi. Rigore? Io penso sia impossibile fischiarlo quando il giocatore avversario salta prima ancora del contatto. Non c'è rigore, ma non possiamo cambiare le cose".

Ha la sensazione che il Liverpool venga penalizzato dalla tecnologia?
"Non posso parlare di questo episodio, farei la figura di un brutto perdente e non lo sono. Quando si vedono le immagini è chiaro che non è rigore. Il VAR, però, prevede un intervento in questo caso solo quando c'è un chiaro ed evidente errore e questo non lo era. Sono sempre esseri umani a prendere queste decisioni e spetta a noi adeguarci al regolamento".

Questo Napoli dove può arrivare in Champions?
"Questo Napoli può vincere la Champions League. Ha un piano di gioco importante e calciatori importanti. Non bisogna essere i migliori per vincere la Champions, ma la più forte in certi momenti. Come capitato a noi nella passata stagione".

Nella ripresa il Napoli era più brillante. Cosa ne pensa?
"Stasera ho ricevuto domande molto difficili. Chi ha avuto i crampi, quelli del Liverpool o quelli del Napoli? Noi non abbiamo accusato problemi fisici. Sicuramente non abbiamo concretizzato occasioni e bisogna avere dei momenti positivi, che a noi stasera sono mancati. Spero che questa gara non sia decisiva per la classifica finale, noi non ci fermeremo".

23.36 - Conclusa la conferenza stampa.