Coni, Malagò: "Se fossi in Tavecchio mi dimetterei. Il Coni non ha gli strumenti per commissariare la federazione"

Le parole del presidente del Coni
 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 18823 volte
© foto di Stefano Porta/PhotoViews
Coni, Malagò: "Se fossi in Tavecchio mi dimetterei. Il Coni non ha gli strumenti per commissariare la federazione"

"Il Coni non ha gli strumenti per commissariare la Federazione. E' padrone di assumersi le sue responsabilità, ma se fossi Tavecchio mi dimetterei". Queste le prime dichiarazioni del presidente del Coni, Giovanni Malagò, il giorno dopo la mancata qualificazione dell'Italia ai mondiali: "Siamo delusi e amareggiati, ieri sera è stata una giornata triste dal punto di vista sportivo" ha aggiunto il numero uno dello sport italiano.