Corbo: "Ancelotti deve assumersi le sue responsabilità, il Napoli da oltre un mese non corre come dovrebbe"

Le parole del giornalista Antonio Corbo, intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live
23.04.2019 18:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Corbo: "Ancelotti deve assumersi le sue responsabilità, il Napoli da oltre un mese non corre come dovrebbe"

Il giornalista Antonio Corbo ha dato la sua lettura della momento in casa Napoli, con un intervento ai microfoni di Radio Marte durante Marte Sport Live: "Gli allenatori sanno vincere bene, ma non sanno perdere. Si vede ad occhio nudo che il Napoli da oltre un mese non corre come dovrebbe e questo provoca, tra le altre cose, poca lucidità sotto porta. Il Napoli ha vari problemi e Ancelotti non può dire ciò che pensa, ma deve assumersi le sue responsabilità. Ieri ad un certo punto il Napoli è sparito dal campo. Il figlio di Ancelotti, Davide, è giovane e come tutti i giovani, non ha esperienza, ma devono spiegarci anche perché ci sono stati tanti infortuni muscolari quest’anno ch è cambiato lo staff. 

Sarri recitava la parte dell’anti presidente e anche per questo è entrato nei cuori dei napoletani, oltre che per il bel gioco, Ancelotti invece ha accettato sin da subito la squadra che gli ha consegnato De Laurentiis e quindi non può lamentarsi dell’organico. Detto ciò, credo che i risultati siano in linea con quelli richiesti dalla società. Con un secondo posto e i quarti di finale di Europa League, Ancelotti ha fatto ciò che doveva, ciò che la società si aspettava. 

Tra qualche settimana inizierà la caccia ai nomi, ma prima ancora degli acquisti, bisogna avere le idee chiare e decidere chi deve restare e chi deve andare via e bisogna rivalutare anche la posizione dei professionisti che collaborano con Ancelotti perché la nave cammina se tutto l’equipaggio è valido”.