Ex ds Parma: "Ancelotti? Quando cominciò ad allenare giovane da noi aveva già tutto"

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC, è intervenuto Riccardo Sogliano, direttore sportivo.
10.06.2019 16:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ex ds Parma: "Ancelotti? Quando cominciò ad allenare giovane da noi aveva già tutto"

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC, è intervenuto Riccardo Sogliano, direttore sportivo: "Quando portai Carlo ad allenare a Parma fui fortunato, lui aveva già tutto. Il merito è tutto suo. Io ero a Parma, lui era con la Reggiana, ci conoscevamo bene. Non lo sento da un anno, è diventato un grande e ha altri obiettivi e conoscenze. Carlo è un tipo molto modesto, è la sua miglior qualità. Lo Scudetto col Napoli? Carlo può farcela, ma dipende dalla squadra che avrà a disposizione. Ormai sono un pensionato, ne capisco poco".

SARRI-JUVE - "Sarri alla Juventus? Ci starebbe bene, una volta ambientato può fare cose importanti. Lo Scudetto mancato con il Parma? I rimpianti nel calcio ci sono sempre, fanno parte del gioco. Perché rifiutai Baggio? Avevamo questo sistema senza la mezza punta, quindi non sarebbe rientrato nei piani tecnici. Il calcio allora era diverso, i direttori sportivi avevano più poteri. Adesso dominano i procuratori e i presidenti, ho lasciato prima anche per questo".