CdM su Gattuso: "A Firenze non si lascerà condizionare, Champions una lotta personale"

Si parla del momento di Rino Gattuso sull'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, che si proietta alla prossima sfida sul campo della Fiorentina.
12.05.2021 15:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
CdM su Gattuso: "A Firenze non si lascerà condizionare, Champions una lotta personale"
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"La Champions è diventata una personale lotta per la vita, Gattuso sulla panchina fa come e più di prima il giocatore aggiunto: urla, dirige e nel giro di pochi minuti rimprovera e poi applaude Lozano". Si parla del momento di Rino Gattuso sull'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, che si proietta alla prossima sfida sul campo della Fiorentina.

"La qualificazione sarà come toccare il paradiso con un dito, la sfida è diventata tanto più avvincente perchè il destino è nelle sue mani: vincere ancora, e sarà aritmeticamente fatta. Gli interessa raggiungerla, non certo godersela perché il suo destino è segnato: è a centottanta minuti dall’addio, forte di una parola già data a Commisso per la Fiorentina ma anche con il desiderio di rivalsa verso il suo di presidente, De Laurentiis, con il quale non ha mai stabilito un’intesa. Domenica al Franchi sarà ancor di più tra due fuochi: la penultima finale è proprio contro i viola. Ma l’uomo e l’allenatore Rino non si lascerà condizionare. Neanche se Spalletti, toscano, e eventuale suo successore guarderà la partita".