Corsera sulla bufera CR7: "Skriniar ancora in Slovacchia, Ronaldo nella villa a Torino"

“Se non ci sono state autorizzazioni specifiche dell’autorità sanitaria ha violato il protocollo”. Così ha parlato del caso Cristiano Ronaldo il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora
16.10.2020 12:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Corsera sulla bufera CR7: "Skriniar ancora in Slovacchia, Ronaldo nella villa a Torino"

“Se non ci sono state autorizzazioni specifiche dell’autorità sanitaria ha violato il protocollo”. Così ha parlato del caso Cristiano Ronaldo il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, questione che viene affrontata anche dal Corriere della Sera.

“Mentre Ronaldo è nella sua villa di Torino in attesa che terminino i 10 giorni di isolamento previsti dall’ultimo Dpcm (per uscirne deve comunque avere anche un tampone negativo), Skriniar continua a trascorrere il suo in Slovacchia. Ed è anche più lungo rispetto al nostro: 14 giorni. L’Inter ha valutato la possibilità di riportare il difensore a Milano, ma le leggi di quel Paese non lo consentono. Una diversità di trattamento e di tempi che ha sollevato polemiche”.