AZ-Napoli 1-1, le pagelle: Ospina salva il girone! La mediana sovrastata dagli olandesi

AZ-Napoli 1-1
03.12.2020 23:12 di Antonio Gaito Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
AZ-Napoli 1-1, le pagelle: Ospina salva il girone! La mediana sovrastata dagli olandesi

Ospina 7,5 - Salva il Napoli nel primo tempo, ma soprattutto nella ripresa parando un calcio di rigore per un punto che può rivelarsi preziosissimo per il passaggio del turno. Bene anche con i piedi in uscita, anche se poi i compagni sprecano il vantaggio quando si apre il campo 

Di Lorenzo 5,5 - Apre con un bell'assist, ma poi quanta sofferenza. Non sono solo colpe sue, però, perché l'AZ gira palla per imbucare proprio dal suo lato dove si ritrova sistematicamente in mezzo a due. 

Maksimovic 6 - Difficile dargli responsabilità sul gol, per il resto ci mette spesso una pezza leggendo prima diversi suggerimenti al centro che arrivano dalle corsie esterne a ripetizione. 

Koulibaly 6 - A vuoto in uscita sull'angolo che porta al gol, ma non è forse un'imprecisione che incide sull'azione. Per il resto qualche errore in uscita, ma gioca tantissimi palloni e raramente viene superato sull'attacco alla profondità.

Ghoulam 6 - Qualche sgroppata sui lanci da dietro, ma abbastanza isolata, senza continuità. Non demerita, ma tutto sommato è più preoccupato di compattarsi e dare copertura (dal 66' Mario Rui 6 - Un po' meglio in uscita, qualche lancio per andare diretto sugli attaccanti, ma poco altro)

Fabian 5 - Soffre la pressione furiosa dell'AZ, rischiando anche sui tocchi più semplici. Non incide e Gattuso preferisce richiamarlo in panchina per avere più inserimenti (dal 57' Elmas 5,5 - Forse un po' meglio rispetto a Fabian, almeno giocando in sicurezza, ma non riesce ad incidere nell'altra metà campo)

Zielinski 5,5 - Inizia oscillando tra mezzala e sottopunta alle spalle di Mertens, ma poi l'AZ cresce e si ricompatta senza riuscire a trovare (dal 61' Petagna 5,5 - Difficile trovare la porta con quell'angolo di tiro, meglio forse poteva fare sul colpo di testa. Per il resto la gara è complessa, è poco coinvolto e deve mettersi in proprio forzando qualche iniziativa)

Bakayoko 5,5 - Uno dei migliori, almeno nel mettere ordine in costruzione e posizionarsi sulle transizioni negative, ma poi macchia la sua prova con il rigore che poteva costare il girone al Napoli. Ospina tiene in vita il Napoli e gli evita un voto ancora più basso

Politano 5 - Partita di grande sofferenza, costretto a tanti ripiegamenti su cui è quasi sempre in ritardo. Ha poche occasioni per distendersi e corre spesso all'indietro (dal 61' Lozano 6 - Sicuramente più vivace, riuscendo a chiudere delle imbucate alle spalle per poi allungare la squadra. Su una verticalizzazione non riesce a superare il portiere)

Insigne 5,5 - Tanto sacrificio, fin troppo e finisce per allontanarsi dalla porta e spendere tante energie. Trova l'invenzione verso il finale di gara, mandando in porta Petagna che però ha poco angolo di tiro. 

Mertens 6 - Trova subito il gol, girando benissimo in porta il cross di Di Lorenzo. Si sacrifica in pressing, viene fermato da un fuorigioco inesistente di fronte al portiere per il possibile 2-0 e poi finisce per girare a vuoto (dal 66' Demme 6 - Buon impatto sul match, dando copertura lì in mezzo e trovando anche una buonissima verticale per Lozano, anche se per il resto gira a vuoto sul possesso olandese)