Reina: "Non rivedremo mai più il Napoli di Sarri, non mi sono mai divertito così! La verità su ADL..."

Nella sua intervista al Corriere dello Sport, Pepe Reina ha così parlato del suo passato azzurro
31.03.2020 09:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Reina: "Non rivedremo mai più il Napoli di Sarri, non mi sono mai divertito così! La verità su ADL..."

Nella sua intervista al Corriere dello Sport, Pepe Reina ha così parlato del suo passato azzurro: "Napoli è la mia dimensione naturale, a Monaco me ne accorsi subito, mi resi conto che volevo una vita diversa, esattamente quella che avevo lasciato. Aggiungici che al Bayern ero dietro a Neuer, la volontà di rientrare fu immediata. Non avrei potuto fare una scelta migliore, posso assicurare che non mi sono mai divertito tanto a giocare come nei tre anni di Napoli con Sarri. Non vedremo mai più una squadra muoversi in quel modo. Sarri riuscì a portarci al di sopra di limiti e potenzialità. 

In quegli anni avete visto il miglior Koulibaly, il miglior Mertens, un Allan strepitoso, Albiol una guida formidabile, il contributo prezioso di Callejon e Insigne. A un certo punto della seconda stagione sembrava che giocassimo a memoria. Non c'erano primedonne, ma grande disponibilità e umiltà, il nostro leader era il gioco che ci aveva insegnato lui. 

Dissapore con De Laurentiis la prima volta? La verità è più semplice. Il Napoli avrebbe dovuto riscattarmi dal Liverpool, non si trovavano i numeri e quindi dovetti cercare un'altra squadra. Fu il presidente a riprendermi".