RILEGGI LIVE - Sampdoria-Napoli 0-4 (10', 50' Osimhen, 39' Fabian, 59' Zielinski): altro poker azzurro!

23.09.2021 20:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
RILEGGI LIVE - Sampdoria-Napoli 0-4 (10', 50' Osimhen, 39' Fabian, 59' Zielinski): altro poker azzurro!
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

20.20  - Termina qui, finisce il match

90'  - Non vengono concessi minuti di recupero. 

87' - Manolas stende Damsgaard e si becca il cartellino giallo.

85' - OUNAS! Sponda di Petagna per Ounas e sgroppata dell'algerino: mancino a incrociare, Audero ci mette la manona.

84' - Sostituzione per i padroni di casa: fuori Caputo, dentro Ciervo.

83' - Sventagliata in area per Mario Rui, che in area controlla ma si allunga il pallone col petto.

81' - Doppio cambio per il Napoli: fuori Osimhen, dentro Petagna. Entra anche Ounas per Lozano.

80' - Candreva fa partire un traversone ambizioso dalla trequarti: Ospina esce e fa suo il pallone.

75' - Ammonito Depaoli per un duro fallo su Anguissa.

73' - GOL ANNULATO ALLA SAMPDORIA! Apertura a sinistra per Caputo, che calcia da buona posizione. Koulibaly mura, la palla arriva a Candreva, per il quale è un gioco da ragazzi spingere in rete. Ma si alza la bandierina: offside di Caputo.

71' - Doppia sostituzione anche per la Sampdoria: fuori Bereszynski, dentro Depaoli. Entra anche Askildsen al posto di Thorsby.

68' - Doppio cambio per il Napoli: escono Insigne e Zielinski, rimpiazzati da Politano ed Elmas.

64' - OSIMHEN! Insigne gioca la solita traccia verticale per Osimhen, che scappa via alla linea alta della Samp. A tu per tu con Audero il nigeriano apre troppo il piattono e manda a lato di un nonnulla.

63' - CANDREVA! La reazione della Samp sul mancino di Candreva: dribbling su Mario Rui e conclusione dal limite, palla che esce di un soffio.

62' - La difesa della Sampdoria pasticcia. C'è addirittura Koulibaly a pressare su Colley e quasi gli scippa palla. Alla fine il difensore del Napoli fa fallo su quello della Samp.

59' - GOOOOL! POKER DEL NAPOLIIIII!! Azione super di Anguissa che allarga per Lozano, terzo assist e rete di Zielinski con un mancino fortissimo sul primo palo.

56' - Zielinski scambia con Lozano dal limite, poi carica il mancino: tiro centrale, blocca Audero.

55' - Doppio cambio per la Sampdoria: fuori Quagliarella, dentro Torregrossa. Entra anche Ekdal per Adrien Silva.

53' - Insigne e Mario Rui combinano a sinistra e il portoghese centra con potenza: chiude bene la difesa doriana.

50' - GOOOOOL!!! Zielinski apre per Lozano sul lato corto dell'area. Cross basso per Osimhen, per il quale è un rigore in movimento: destro a botta sicura e la doppietta è servita!

49' - Sostituzione per il Napoli: Manolas prende il posto dell'infortunato Rrahmani.

47' - Rrahmani risente di una botta rimediata nel primo tempo, va a terra e chiama il cambio: già pronto Manolas.

19.36 - RIPARTITI! Inizia la ripresa.

Si chiude sul 2-0 per il Napoli il primo tempo di Marassi. Quarto gol consecutivo per Osimhen che al decimo inaugura la gara e sblocca il tabellino. Raddoppio firmato da Fabian Ruiz. Mancino da biliardo e due a zero. Squadre negli spogliatoi. 

19.18 - Termina il primo tempo!

45' - Concesso un minuto di recupero.

42' - Candreva al traversone dalla trequarti e pesca Caputo in area: la girata dell'ex Sassuolo è debole, un passaggio per Ospina.

39' - GOOOOOOOOL DEL NAPOLIIIII! Lozano arriva sul fondo e mette al centro per Insigne che scarica per Fabian: sinistro chirurgico dello spagnolo, Audero sfiora ma non basta a evitare la rete del raddoppio. Che gol di Fabian!

35' - CANDREVA! Augello sfonda a sinistra e va al cross, ribattuto. Al secondo tentativo è Mario Rui sul secondo palo a liberare l'area, ma sui sedici metri raccoglie Candreva: destro di potenza a botta sicura e palla alta sopra la traversa.

34' - Fabian cerca Insigne tra le linee e lo trova: tocco di prima per Osimhen impreciso, palla ad Audero.

31' - Lozano taglia verso il centro palla al piede, poi il suo sinistro viene deviato in angolo.

30' - Di Lorenzo va in verticale da Fabian, ma Adrien Silva prende posizione, copre palla e l'accompagna all'uscita.

28' - Lozano parte in velocità, Damsgaard lo stende da dietro e si becca il giallo.

24' - La Sampdoria spinge ancora. Thorsby prova a sfondare ancora a destra, ma il Napoli intuisce tutto.

21' - GOL ANNULLATO AL NAPOLI! Anguissa porta palla e serve Osimhen nello spazio: davanti al portiere il nigeriano lo scavalca col tocco sotto e sigla il 2-0. Ma si alza la bandierina: offside.

20' - YOSHIDA! Sugli sviluppi del corner il giapponese sbuca in area e colpisce di testa: Ospina è ancora attento, si distende e dice ancora di no. Altra bella parata del colombiano.

19' - ADRIEN SILVA! Azione insistita della Sampdoria. Caputo riesce a scaricare ad Adrien Silva: tiro a giro diretto al sette, Ospina vola e devia in angolo.

18' - Insigne imbuca in area per Osimhen, spalle alla porta: l'ex Lille non fa da sponda, prova a girarsi e finisce col perdere la sfera.

17' - Attacca ancora il Napoli, che continua a macinare gioco. In difficoltà la Sampdoria.

15' - Sugli sviluppi di un corner la sfera arriva fuori area a Zielinski: destro del polacco ribattuto.

13' - Candreva parte da destra, converge al centro ed esplode il sinistro: Koulibaly devia in angolo.

10' - GOOOOOOLLLL GOOOOOOOOLLLLL GOOOOOLLLL! ANCORA OSIMHEN! Osimhen scippa il pallone alla difesa e apre a sinistra per Insigne. Il capitano vede il movimento del compagno e lo premia: il nigeriano sbuca alle spalle di Colley e in spaccata spinge in rete. Audero non è perfetto e respinge quando il pallone ha già oltrepassato la linea: 0-1 al Ferraris!

6' - OSIMHEN SPRECA! Il nigeriano detta la giocata in profondità e Insigne lo accontenta. Osimhen scappa via a Yoshida e arriva a tu per tu con Audero, sparandogli però addosso!

3' - Palla in profondità per Caputo, che a tu per tu con Ospina trova il miracolo del portiere. Si alza comunque la bandierina: fuorigioco.

18.33 - PARTITI! Inizia Sampdoria-Napoli.

18.28 - Squadre in campo, tutto pronto

18.20 - Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, a pochi minuti dal match contro la Sampdoria è intervenuto al microfono di Dazn: "Zielinski è un calciatore che ha qualità, corsa, tiro, tecnica. E' un calciatore completo, forte, che a causa degli Europei ha ritardato un po' la condizione e speriamo di averlo al meglio oggi".

Gioca Lozano e non Politano: era già previsto? "Io ho così tanta varietà che posso valutare i dettagli. Chi ha fatto bene e ha segnato provo a dargli seguito, tanto con i cinque cambi c'è possibilità di far giocare tutti".

Il fatto di giocare dopo mette pressione o stimola? "E' indifferente per noi. Sappiamo che per rimanere agganciati all'alta classifica dobbiamo disputare le partite cercando di vincerne il più possibile, per portare a casa il risultato, senza avere l'ossessione del primato in classifica. Non l'abbiamo, si guarda solo a giocare buone gare e portare via il massimo".

18.10 - Giovanni Di Lorenzo, terzino del Napoli, prima della sfida contro la Sampdoria è intervenuto al microfono di Dazn: "Il campionato è lungo. Ci fa piacere essere partiti così bene, anche oggi proveremo a fare il nostro gioco e portare a casa la vittoria, consapevoli che si tratta di una partita difficile. Dobbiamo continuare così, seguendo il mister e cercando di migliorare domenica dopo domenica".

18.00 - Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, prima della sfida contro il Napoli è intervenuto al microfono di Dazn: "Oggi abbiamo una rappresentante della Nazioni Unite per i rifugiati per l'UNHCR. Metteremo questa maglia speciale e sarà messa in vendita per beneficenza. Oggi è una giornata speciale, comprate tante magliette, il calcio è sempre con le persone deboli e con chi ha bisogno".

Le piace la Sampdoria di D'Aversa in questo inizio di stagione? "Mi piace sempre, la Sampdoria è il mio cuore. Ogni anno ha la sua storia e sono molto felice di D'Aversa".

17.50 - Napoli in campo per il riscaldamento ed indosserà la maglia rossa con rifiniture blu

17.20 - FORMAZIONI UFFICIALI - Sono state diramate le formazioni ufficiali per la sfida tra Sampdoria e Napoli in programma alle 18:30 allo stadio Luigi Ferraris di Genova. Luciano Spalletti cambia soltanto due uomini rispetto all'undici sceso in campo contro l'Udinese e conferma per la terza partita di fila Rrahmani in difesa con Koulibaly, lasciando ancora in panchina Manolas. In attacco Zielinski torna titolare al posto di Elmas, mentre sulla destra Lozano dà un turno di riposo a Politano.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Silva, Damsgaard; Caputo, Quagliarella. A disposizione: Ravaglia, Falcone, Chabot, Ekdal, Torregrossa, Ciervo, Depaoli, Askildsen, Dragusin, Ferrari, Murru, Trimboli. Allenatore: D'Aversa.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabiàn, Anguissa; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. A disposizione: Meret, Marfella, Jesus, Malcuit, Manolas, Zanoli, Elmas, Ounas, Petagna, Politano. Allenatore: Spalletti.

D'Aversa senza Verre, Gabbiadini e Ihattaren e soprattutto col dubbio Thorsby, che però ha recuperato ed è favorito su Askildsen e Ekdal, nel centrocampo con Silva e Candreva-Damsgaard ai lati. In attacco la coppia Caputo-Quagliarella mentre in difesa i soliti Yoshida e Colley con Bereszynski a destra ed Augello a sinistra.

Spalletti dovrebbe ruotare e lanciare Lozano e Zielinski in attacco, nel terzetto con Insigne dietro Osimhen. Per il resto a centrocampo praticamente obbligati Fabian ed Anguissa, visto che Demme ha pochi allenamenti e non è stato convocato, mentre in difesa il dubbio è legato al possibile ritorno di Manolas per Rrahmani, tra i migliori però ad Udine e Leicester. Il turnover sui laterali dovrebbe essere rinviato al Cagliari e quindi a Genova confermati Di Lorenzo e Mario Rui.

Il Napoli di Luciano Spalletti va a caccia di conferme su un campo ostico, dunque, contro una squadra in grande salute e soprattutto avendo una gara in più nelle gambe ed un giorno di recupero in meno dopo la trasferta di Udine di lunedì. I precedenti però lasciano ben sperare: il Napoli ha perso soltanto una delle ultime 20 sfide di Serie A contro la Sampdoria (0-3 nel settembre 2018 al Luigi Ferraris) con 16 vittorie e 3 pareggi, ma attenzione alla solidità dei blucerchiati che hanno tenuto la porta inviolata in quattro delle ultime sei partite di Serie A (tante volte quante nelle precedenti 32 gare) e se da un lato il Napoli segna tantissimo nei secondi tempi, la Sampdoria non ha ancora subito gol nel secondo tempo.

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Sampdoria-Napoli! Dopo quattro vittorie nelle prime quattro giornate, il Napoli è di scena sul campo della Sampdoria per provare a restare a punteggio pieno oltre che in testa alla classifica. Per la squadra di Spalletti si tratta della terza trasferta consecutiva (considerando anche quella di Leicester) in sette giorni e le insidie non mancano contro la squadra di D'Aversa, esperta ed intensa, ma soprattutto già capace di fermare l'Inter, attualmente la capolista dopo la vittoria di Firenze nell'anticipo