Coronavirus, la storia incredibile di un giornalista de Le Iene: "Ancora positivo dopo 30 giorni"

E' possibile essere ancora positivo al Coronavirus dopo 15 giorni? La risposta purtroppo è sì. La testimonianza è quella del giornalista Alessandro Politi
06.04.2020 10:55 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Coronavirus, la storia incredibile di un giornalista de Le Iene: "Ancora positivo dopo 30 giorni"

E' possibile essere ancora positivo al Coronavirus dopo 15 giorni? La risposta purtroppo è sì. La testimonianza è quella del giornalista de la trasmissione le Iene Alessandro Politi. Questi si è ammalato di Coronavirus, e trenta giorni dopo è ancora positivo al test anche se i sintomi sono scomparsi quasi subito

IPOTESI - La 'Iena' afferma che ormai a distanza di un mese in cui è privo di sintomi, l'esito del tampone è sempre positivo. I medici a cui ha chiesto se tutto questo fosse normale hanno paventato l'ipotesi in un virus più aggressivo e quindi ci vuole più tempo per smaltirlo.

I DUBBI - Sorgono spontanee allora le domande: come si è deciso che i quindici giorni siano sufficienti, sedopo trenta giorni si può essere ancora positivo? Non è che forse il contagio tarda a fermarsi anche per questo motivo? Si dovranno aspettare le delucidazioni degli esperti in merito.