Eredivisie, iniziativa contro il razzismo: il primo minuto non verrà giocato

Il calcio olandese prova a reagire alla piaga del razzismo con un'azione simbolica il prossimo weekend.
21.11.2019 23:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Eredivisie, iniziativa contro il razzismo: il primo minuto non verrà giocato

Il calcio olandese prova a reagire alla piaga del razzismo con un'azione simbolica il prossimo weekend. I giocatori di Eredivisie e di seconda divisione resteranno fermi per il primo minuto di gioco, in segno di protesta a seguito degli insulti razzisti nei confronti di Ahmad Mendes Moreira, giocatore dell'Excelsior, avvenuti 4 giorni fa. Il giocatore aveva inizialmente deciso di lasciare il campo, salvo poi tornare sui propri passi, infine andare in rete.