Italia-Belgio, domani gli azzurri in ginocchio contro il razzismo come gli avversari

E' stato chiaro anche Manuel Locatelli che ha spiegato chiaramente la posizione degli azzurri, che non è cambiata rispetto all’estate
09.10.2021 15:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Italia-Belgio, domani gli azzurri in ginocchio contro il razzismo come gli avversari
TuttoNapoli.net
© foto di Image Sport

Contro il Belgio domani pomeriggio allo Stadium di Torino, così come era successo a Monaco di Baviera prima dei quarti di finale dell’Europeo, l’Italia si inginocchierà contro il razzismo. E' stato chiaro anche Manuel Locatelli che ha spiegato chiaramente la posizione degli azzurri, che non è cambiata rispetto all’estate. "Se i nostri avversari si inginocchieranno, lo faremo anche noi. Chi è protagonista di episodi di razzismo non deve più entrare negli stadi. Servono decisioni drastiche. Il razzismo deve uscire dal calcio". E il Belgio si inginocchia sempre. Un messaggio chiaro contro il razzismo. A riportarlo è il Corriere della Sera.