Pieri e il VAR a chiamata: "Così Fabbri avrebbe tolto il rigore in Lazio-Fiorentina"

Tiziano Pieri, ex direttore di gara di Serie A, è tornato a parlare del calcio di rigore assegnato alla Lazio nel match di sabato sera contro la Fiorentina.
30.06.2020 23:30 di Gennaro Di Finizio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Federico De Luca
Pieri e il VAR a chiamata: "Così Fabbri avrebbe tolto il rigore in Lazio-Fiorentina"

Tiziano Pieri, ex direttore di gara di Serie A, è tornato a parlare del calcio di rigore assegnato alla Lazio nel match di sabato sera contro la Fiorentina all'Olimpico commentando la possibilità di un "VAR a chiamata" a disposizione delle squadre: "E’ l’unica soluzione per slegare le mani al VAR, chi dice che il protocollo si può bypassare viola le regole. E gli arbitri non possono violarle. E’ l’unica soluzione nel breve, una chiamata per tempo, più che sufficiente, evita le chiamate pretestuose. Se la chiedi e hai ragione, te ne resta sempre una, altrimenti l’hai bruciata. La Fiorentina avrebbe potuto chiedere il challenge, mandando Fabbri a rivedere l’azione. E secondo me il rigore lo avrebbe tolto".