Sky, Modugno: “Con Conte c’è una trattativa economica, ma resiste l’idea Gasperini”

Francesco Modugno, giornalista di Sky Sport, intervenuto a ‘Giochiamo D’Anticipo’ su Televomero, ha parlato delle dichiarazioni di ADL, di mercato e dei temi legati al momento del Napoli
16.05.2024 23:50 di  Francesco Carbone   vedi letture
Sky, Modugno: “Con Conte c’è una trattativa economica, ma resiste l’idea Gasperini”

Francesco Modugno, giornalista di Sky Sport, intervenuto a ‘Giochiamo D’Anticipo’ su Televomero, ha parlato delle dichiarazioni di ADL, di mercato e dei temi legati al momento del Napoli: "Intervista ADL? Il presidente ha annunciato una ricostruzione: l’idea di allargare la società in termini di figure, la possibilità che tutti i giocatori sono cedibili, un nuovo allenatore, un nuovo stadio ‘Maradona’. Senza troppi veli, ha anche chiesto del tempo per riuscire nel suo progetto.

Questione stadio? E’ nell’interesse del club e della città stessa avere a disposizione una struttura funzionale, bella e con un ritorno economico importante. ADL ha espresso la sua disponibilità ad investire sul Maradona, ma la struttura è utilizzata anche per altri eventi. Andrebbero realizzate, magari con il contributo del Napoli stesso, anche delle strutture alternative in altri luoghi per chi ad esempio pratica atletica nell’impianto.

Parole ADL sul futuro allenatore del Napoli? Se ricordiamo le dichiarazioni passate di ADL, in passato disse che avrebbe voluto o dovuto mandare via Garcia dopo dieci minuti di conferenza a Capodimonte. Attualmente in società ci sono diverse anime per quanto riguarda la scelta del nuovo tecnico: i profili seguiti sono quattro e tutti hanno dato disponibilità e dimostrato sensibilità al progetto. Con Conte il dialogo è andato avanti tra slanci e rallentamenti, oggi c’è una trattativa sostanzialmente economica tra le parti ma anche l’idea Gasperini resiste ed è fortemente presa in considerazione. Pioli e Italiano sono più dietro e rappresentano delle soluzioni parallele.

Kvara? Dalle parole espresse da ADL, di un realismo totale che va apprezzato, si evince che in società c’è la consapevolezza che la questione relativa al futuro del georgiano possa diventare seria. Il club vuole costruire un nuovo progetto sul giocatore, ma c’è la presenza di grandi società che potrebbero presentare offerte importanti. Un errore che non va fatto dopo questa stagione è quello di volersi liberare di più quanti giocatori è possibile, il Napoli attuale resta una squadra di tutto rispetto nonostante il campionato disputato.

Fiorentina-Napoli? I viola devono mantenere un livello alto in vista della finale di Conference, inoltre la società toscana considera l’8° posto un obiettivo. Nell’ambiente azzurro invece questa competizione sarebbe vista quasi come un fastidio. Chi in attacco al posto di Osimhen? L’idea di calcio di Calzona porta a pensare a Raspadori, anche se il Cholito meriterebbe un’occasione soprattutto a Firenze”.