Ghoulam vuole andare oltre il Sarrismo

. Ora i complimenti non bastano più. Ora vogliono vincere.
13.11.2021 19:22 di Arturo Minervini Twitter:    vedi letture
Ghoulam vuole andare oltre il Sarrismo
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

“Non vogliamo essere divertenti, vogliamo essere vincenti”. Questa frase qui pronunciata da Faouzi Ghoulam nella sua intervista a Radio Kiss Kiss Napoli, racconta una volontà forte che si è sviluppata nello spogliatoio del Napoli. Un pensiero che avvolge la mente di quel gruppo che nel 2018 ha incantato il mondo, con alla guida Maurizio Sarri, e si vide portar via uno scudetto più che meritato per quello visto sul terreno di gioco.

Il Sarrismo divenne icona del calcio spettacolo, quasi in contrapposizione ad un certo tipo di calcio, con Massimiliano Allegri alla guida della schiera dei ‘risultatisti’. Tutti pazzi per quel Napoli, per quel gioco, per quella capacità di imporre la propria volontà su ogni campo. Poi, cosa accadde? Non c’era in realtà modo di fermarla di quella squadra, frenata da episodi arbitrali che hanno fatto gridare vendetta al mondo e da alcune ingenuità frutto dall’inesperienza. 

Le parole di Ghoulam raccontano che quei ragazzi sono pronti a fare la faccia cattiva, quando sarà necessaria. Ora i complimenti non bastano più. Ora vogliono vincere. Speriamo anche Faouzi possa tornare a dare un contributo importante verso una vendetta, che quel gruppo si meriterebbe.