L'attore Marco D'Amore ironizza sul nuovo protocollo: "Sì, è tutto chiaro"

Il nuovo protocollo approvato dalla Lega Serie A, che prevede la disputa delle gare se una squadra può presentare 13 giocatori di cui almeno un portiere
06.01.2022 17:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
L'attore Marco D'Amore ironizza sul nuovo protocollo: "Sì, è tutto chiaro"
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il nuovo protocollo approvato dalla Lega Serie A, che prevede la disputa delle gare se una squadra può presentare 13 giocatori di cui almeno un portiere, scatena l’ironia di Marco D’Amore. L’attore e regista, noto per interpretare Ciro Di Marzio in Gomorra, scrive su Twitter: “È tutto chiaro, 13 giocatori anche se nati prima del 1968, si gioca se si hanno due terzi di vaccinazione un quarto di quarantena, negativi da almeno 18 mesi anche se non abbastanza stagionati purché non si sia entrati in contatto con gente positiva, meglio se tristi”.