Ziliani: "Boniperti non un santo, ma almeno non fu ipocrita quando si pronunciò così sulla Juve"

"Come quando nell’assemblea dei soci del 2007 disse che la Juventus, mandata in B con penalizzazione, doveva considerarsi “fortunata”".
18.06.2021 14:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Ziliani: "Boniperti non un santo, ma almeno non fu ipocrita quando si pronunciò così sulla Juve"
TuttoNapoli.net

Paolo Ziliani, giornalista de Il Fatto Quotidiano, ha parlato così di Giampiero Boniperti, appena scomparso all'età di 93 anni, tramite il suo account Twitter: "Quando le persone muoiono spesso diventano sante. Boniperti non lo fu (come nessuno dei dirigenti dei suoi tempi) ma almeno non fu ipocrita. Come quando nell’assemblea dei soci del 2007 disse che la Juventus, mandata in B con penalizzazione, doveva considerarsi “fortunata”.