E’ arrivato il torrido caldo africano

30.06.2020 20:47 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
E’ arrivato il torrido caldo africano

(Di Carmine Ubertone) Nell’incessante transitare si trovano nuove destinazioni, nell’attraversare si rivelano le nuove strade ma solo con la mobilità si scopre la realtà. Questo è il caso di Victor Osimhen. L’attaccante è atterrato a Napoli stamane, per visitare quella che potrebbe essere la sua prossima città. Victor, per età e qualità, è entrato di prepotenza nel mirino del Napoli per la prossima sessione di calciomercato: è tra i giovani calciatori più importanti del panorama calcistico mondiale e rappresenterebbe un grande acquisto nel reparto offensivo nel caso di un possibile addio di Milik.

I paragoni con gli dei del calcio africano come Drogba ed Eto’o sono a migliaia: Osimhen, negli ultimi anni, ha lavorato tantissimo sulla finalizzazione diventando un attaccante che sotto porta raramente sbaglia. Quello che spicca di lui è l'essere un moto perpetuo su tutta la zona offensiva, l'ossessione per la porta, quella corsa devastante che gli permette di prendere metri sui difensori avversari e quel puntare tutto sulla profondità, caratteristica che lo rende perfetto per il modo di giocare di Gattuso. L’attaccante nigeriano è stato inserito nelle classifiche di rendimento degli Under 21 del 2019 dei 5 top campionati, per valutazione al primo posto davanti a gente come quel fenomeno di Kyrian Mbappe. 

In attesa di concretizzare il tutto, Osimhen sta vivendo il primo giorno a Napoli, in quella che nelle intenzioni del club azzurro dovrebbe essere la sua prossima città. Il nigeriano è da sempre il primo della lista, ora si entrerà nel vivo della trattativa. Le cose più belle nascono all’improvviso. E’ inutile dannarsi, è sbagliato programmare le giornate, le cose da fare, perché quando meno te lo aspetti, è tutto più bello. I napoletani sono avvisati, in città è arrivato il torrido caldo africano.