La Provence, a Marsiglia è già Milik-mania! Lamperti a TN: "Aspettavamo una punta così dal 2016..."

Ai microfoni di Tuttonapoli.net Fabrice Lamperti, giornalista de La Provence che segue ogni giorno da vicino le vicende di casa OM.
22.01.2021 19:25 di Pierpaolo Matrone Twitter:    Vedi letture
La Provence, a Marsiglia è già Milik-mania! Lamperti a TN: "Aspettavamo una punta così dal 2016..."

Nel 2016 quando Frank McCourt, famoso uomo d'affari statunitense, prese le redini dell'Olympique Marsiglia fece subito una grande promessa: acquistare un grande attaccante in poco tempo. Da allora sono passati circa quattro anni e mezzo e, prima di ieri, il meglio che era passato a quelle latitudini era stato Mario Balotelli. In mezzo tanti centravanti potenzialmente forti, sì, ma mai davvero incisivi. Per questo l'arrivo di Arkadiusz Milik in Provenza porta con sé un carico di aspettative pesantissimo. "Il proprietario Frank McCourt promise un grande attaccante al Marsiglia e ora finalmente la squadra ne ha uno", racconta - direttamente da Marsiglia - ai microfoni di Tuttonapoli.net Fabrice Lamperti, giornalista de La Provence che segue ogni giorno da vicino le vicende di casa OM.

Quali sono i commenti dei tifosi marsigliesi? "I supporters sperano vivamente che Milik potrà essere quel grande attaccante tanto desiderato. Tutti spendono parole al miele per Arek e grazie alla sua presenza l'Olympique Marsiglia potrebbe evolversi e conquistare il terzo posto che vale la Champions League. L'Olympique Marsiglia sta attraversando un momento molto difficile dopo tanti risultati negativi, si può considerare una squadra in crisi. L'arrivo di Milik non è passato in secondo piano, tutt'altro. I tifosi sono molto felici di avere un attaccante come lui in rosa".

Quali sono le aspettative dell'ambiente? "Ci sono molte aspettative su Milik, per forza di cose. L'Olympique Marsiglia ha una grande tradizioni di centravanti: Papin, Drogba, Andersson e tanti altri. L'attaccante attuale, Dario Benedetto, sta vivendo una crisi: segna poco, non ha fiducia e spesso sbaglia troppi gol, a volte anche facili. Villas-Boas conterà molto su Milik per risolvere i problemi offensivi della squadra, spera che possa segnare tante reti con questa maglia".

E' possibile che durante i contatti per Milik il Napoli e l'OM abbiano parlato anche di altri calciatori? Si parla di Caleta-Car e Kamara. "Tutto è possibile per il semplice fatto che Caleta-Car doveva andar via già la scorsa estate. C'era un'offerta del West Ham, ma né l'OM né il giocatore hanno dato il via libera, soprattutto perché quest'anno la squadra stava disputando la Champions League. L'OM però ha molti problemi finanziari, amplificati dall'emergenza-Covid. Il Marsiglia ha bisogno di soldi, per cui ascolterà tutte le offerte, sia per Caleta-Car o Kamara. E' difficile che andranno via quest'inverno, molto più facile che lasceranno la prossima estate".