Gattuso ha un piano

Non l'ha mai vinta da calciatore perché, per fortuna, era spesso impegnato ad alzare al cielo l'altra coppa europea
22.10.2020 08:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Gattuso ha un piano

Non l'ha mai vinta da calciatore perché, per fortuna, era spesso impegnato ad alzare al cielo l'altra coppa europea. L'Europa League rappresenta per Rino Gattuso una suggestiva ambizione, un'opportunità di crescita. Un trofeo che il calciatore che ancora è in lui non intende assolutamente snobbare. Per questo l'allenatore del Napoli ci tiene, vuole vincerla, vorrebbe farcela, pur sapendo che la priorità della società è quella di arrivare in Champions e dunque tra le prime quattro.

Ma Gattuso ha un piano: sfruttare l'ampiezza della rosa per dar valore anche alle partite del giovedì. D'altronde, nella sua storia recente, il Napoli non ha mai avuto fortuna in Europa League: tante eliminazioni, spesso con le riserve, e una sola volta ha sfiorato la vittoria. Nel 2015 con Benitez. Peccato che in semifinale col Dnipro gli arbitri decisero di favorire gli ucraini convalidando un gol nettamente irregolare. Una ferita ancora aperta che neppure Rafa, dalla Cina, avrà dimenticato facilmente...