Gazzetta - Milik, gol d'addio: il polacco ha rifiutato il rinnovo, due le questioni

Arek Milik continua a segnare. Dopo il gol in Coppa Italia (il rigore decisivo) ieri ancora una volta il campione polacco è andato in rete.
24.06.2020 07:53 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Milik, gol d'addio: il polacco ha rifiutato il rinnovo, due le questioni
TuttoNapoli.net
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport

Arek Milik continua a segnare. Dopo il gol in Coppa Italia (il rigore decisivo) ieri ancora una volta il polacco è andato in rete sbloccando il match del Bentengodi. La situazione riguardo al futuro dell'ex Ajax, però, resta tutt'altro che chiara, considerato che il rinnovo con il Napoli appare sempre più improbabile.

LE PAROLE DI GIUNTOLI - Ieri anche il direttore sportivo è andato a toccare l'argomento, senza girarci troppo intorno, ai microfoni di Dazn: "Al momento non c'è ancora accordo e se non verrà trovato sarà messo sul mercato, mentre se lo troveremo saremo felici di tenerlo". Parole chiare e schiette, che confermano come la partenza di Milik è tutt'altro che improbabile. 

GOL D'ADDIO? - Ed allora da qui alle prossime settimane servirà chiarezza, soprattutto per capire se la prossima stagione il polacco sarà effettivamente una pedina a disposizione di Gattuso. L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha sottolineato come il polacco abbia, di fatto, rifiutato la proposta di rinnovo del Napoli fino al 2024: "La questione è di natura economica e riguarda pure la clausola che De Laurentiis vorrebbe inserire nel nuovo accordo. Una clausola vicina ai 100 milioni di euro, una condizione che l’attaccante non ha voluto accettare".