rileggi live

Salernitana-Napoli 0-2 (13' Raspadori, 82' Elmas): gli azzurri vincono il derby!

04.11.2023 16:53 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Fonte: Da Salerno, Antonio Noto. In redazione, Francesco Carbone
RILEGGI LIVE - Salernitana-Napoli 0-2 (13' Raspadori, 82' Elmas): gli azzurri vincono il derby!
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Napoli vince 2-0 il derby con la Salernitana grazie a un gol per tempo: Raspadori nel primo tempo e Elmas nella ripresa.

16:53 - FINISCE QUI!

90' - Vengono concessi 5 minuti di recupero. 

88' - Di Lorenzo stende Kastanos e si becca il giallo. 

87' - Anguissa va al tiro da dentro l'area, con il pallone murato da Bradaric e poi bloccato da Ochoa.

86' - Cambio per il Napoli: esce Zielinski ed entra Cajuste. 

82' - GOOOOOOOL DEL NAPOLIIIIII!!!! Elmas che entra in area, va sul destro e deposita il pallone alle spalle di un Ochoa apparso non impeccabile in questa occasione.

81' - Ultima mossa di Inzaghi che inserisce Botheim al posto di Mazzocchi. 

78' - Cambio anche per il Napoli: Lindstrom rimpiazza Politano. 

77' - Altra sostituzione per la Salernitana: esce Candreva ed entra Kastanos. 

73' - Prima iniziativa di Bohinen, steso da Anguissa: punizione invitante per la Salernitana in zona offensiva.

69' - Triplo cambio per la Salernitana: Inzaghi inserisce Bohinen, Daniliuc e Stewart al posto di Ikwuemesi, Fazio e Legowski. 

68' - Due sostituzioni in casa Napoli: escono Raspadori e Kvaratskhelia ed entrano Elmas e Simeone. 

67' - Fallo di Mazzocchi su Kvara e giallo per il terzino della Salernitana. 

66' - Di Lorenzo viene servito nei pressi della linea di fondo sulla destra, palla in mezzo e poi deviata in angolo da Tchaouna.

64' - Politano serve fuori area Anguissa, che calcia da fuori area ma il suo tiro viene murato da Pirola.

61' - ZIELINSKI! Destro al volo del polacco dopo un batti e ribatti in area, riflesso di Ochoa che si fa trovare pronto e respinge.

60' - KVARA! Destro a giro del georgiano e palla mandata in corner da Fazio.

58' - POLITANO! Zielinski approfitta di un errore di Fazio e serve a centro area Raspadori, che si gira e serve sulla destra Politano. Conclusione a botta sicura e salvataggio provvidenziale di Pirola. Palla in angolo.

57' - Fase disordinata della gara, tanto agonismo ma poche idee da parte di entrambe le squadre. 

53' - Mazzocchi galoppa sulla destra, arriva sul fondo e guadagna un angolo per un tocco di Olivera.

49' - PALO DI POLITANO! Ripartenza del Napoli con Politano che allarga a sinistra per Kvara che la passa di nuovo all'ex Inter: sinistro dal limite preciso che si stampa sul palo esterno. 

47' - RASPADORI! Azione elaborata del Napoli, chiusa con un tiro dell'ex Sassuolo con palla mandata in angolo da Ochoa.

46' - Nessun cambio all'intervallo: in campo gli stessi 22 del primo tempo. 

16.03 - INIZIA LA RIPRESA!

Termina il primo tempo di Salernitana-Napoli, con il punteggio di 0-1. Decide fin qui la rete di Raspadori.

15.46 - FINISCE IL PRIMO TEMPO!

45' - L'arbitro non concede recupero. 

41' - RASPADORI! Tentativo da dentro l'area, deviato da Mazzocchi: miracolosa deviazione in angolo di Ochoa.

37' - Candreva da sinistra mette un pallone in mezzo e, dopo una deviazione di Di Lorenzo, ci prova Legowski ma il suo tiro è centrale per Meret.

35' - Napoli un po' più attendista in questa fase, Salernitana più intraprendente. 

32' - Kvara entra in area, ma in qualche modo viene frenato da Legowski.

28' - Candreva serve un pallone in area a Coulibaly, che colpisce di testa ma Meret blocca senza problemi.

23' - Politano mette al centro per Raspadori, chiuso prima del tiro da Mazzocchi che manda la sfera in corner.

20' - Errore in disimpegno della Salernitana, con Ochoa che rinvia un istante prima dell'arrivo di Raspadori.

15' - POLITANO! Sinistro dell'ex Inter deviato in angolo da Ochoa: Napoli vicino al raddoppio. 

13' - GOOOOOOOOL DEL NAPOLIIIIII!!! Lobotka recupera palla alla Salernitana al limite e imbuca in area per Raspadori che calcia sul secondo palo e batte Ochoa. 

11' - Kvaratskhelia viene fermato prima di entrare in area da Fazio. 

8' - PIROLA! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Pirola svetta di testa indisturbato: Meret respinge lateralmente. 

5' - RASPADORI! Dopo una bella ragnatela di passaggi, Politano serve a centro area Raspadori che calcia in porta: blocca Ochoa. 

4' - KVARTSKHELIA! Corta respinta di testa di Fazio e tentativo da fuori area del georgiano che non trova la porta.

2' - Dia scambia il pallone con Ikwemesi, che lancia il compagno di reparto in verticale ma viene anticipato in uscita da Meret.

15.00 - PARTITI! INIZIA IL MATCH

14.59 - Viene osservato un minuti di silenzio in memoria delle vittime per il maltempo in Toscana. 

14.55 - Entrambe le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. 

14.50 - Il tecnico della Salernitana Filippo Inzaghi ha parlato ai microfoni di DAZN prima del match casalingo contro il Napoli: “Queste partite si preparano da sole. Dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni. Abbiamo una buona possibilità, spero che la squadra giochi con coraggio, sennò in queste partite non hai scampo. Contento della prestazione in Coppa Italia, mi auguro che anche i cambi oggi ci diano una mano. Hanno dimostrato giovedì che sono pronti, abbiamo qualità in avanti e dobbiamo essere bravi a supportare le punte. Andiamo a giocarcela a testa alta, poi vedremo quello che succederà”.

14.45 - Il ds del Napoli Mauro Meluso ha parlato ai microfoni di DAZN in vista della sfida esterna sul campo della Salernitana: “Le partite per il Napoli sono tutte importanti, dobbiamo riagganciarci alle zone alte e dobbiamo cercare di ripetere una stagione eccezionale come l’anno scorso.

Rinnovo di Zielinski? Lui vuole rimanere e lo dimostra con i fatti, stiamo lavorando per far sì che questo avvenga. Sono fiducioso.

Osimhen? Per motivi suoi è andato in Nigeria con il permesso della società e rientrerà quando lo avrà risolti, compatibilmente con i suoi obblighi. È infortunato e sta facendo un percorso riabilitativo. Prima possibile tornerà”.

14.35 - Il difensore del Napoli Leo Ostigard ha parlato ai microfoni di DAZN in vista della sfida esterna sul campo della Salernitana: “Tutta la squadra deve difendere insieme ed è quello che dobbiamo fare oggi. Dobbiamo provare a non subire gol, difendendo da squadra”.

14.15 - Continua a riempirsi lo stadio Arechi. Al momento il tempo regge, ci sono nuvole ma non piove. Clima mite. 

14.00 - Ecco le formazioni ufficiali:

SALERNITANA (4-2-3-1): Ochoa; Mazzocchi, Fazio, Pirola, Bradaric; Legowski, Coulibaly; Tchaouna, Candreva, Dia; Ikwemesi.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Rrahmani, Olivera; Zielinski, Lobotka, Anguissa; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia.

13.45 - Il Napoli per la gara dell'Arechi ha scelto ancora una volta la maglia di Halloween. 

Le scelte. Dovrebbe toccare a Rrahmani, sostituito all'intervallo per le difficoltà nell'arginare Giroud, al fianco di Ostigard, favorito nel ballottaggio col rientrante Juan Jesus che potrebbe non avere la condizione ideale e quindi il giusto minutaggio. In mediana Garcia può tornare a schierare titolare un pilastro come Anguissa, con Zielinski e Lobotka, ed in attacco non sembrano esserci dubbi sul tridente composto da Politano, Raspadori (ancora nettamente favorito su Simeone) e Kvaratskhelia. Il dubbio di formazione riguarda l'out mancino: Olivera, subentrato nella sfida col Milan, sembra favorito su Mario Rui.

Nervosismo Garcia. Continuano a far discutere le conferenze stampa del tecnico francese tra mancate risposte e battute piuttosto infelici. "Siamo ad un quarto del campionato, restano tre quarti per recuperare su chi è davanti", stavolta la risposta - solo dopo nuovi riferimenti a giornalisti cattivi e domande negative - a chi gli chiede semplicemente conto dei sette punti di distacco dei Campioni d'Italia dall'Inter dopo appena 10 giornate. "Nessuna" invece è l'unica parola con cui 'replica' a precisa domanda su "che risposta si è dato alla differenza di rendimento casa-trasferta?".

"Avremo un solo risultato a disposizione, la vittoria", parole firmate Rudi Garcia alla vigilia della sfida di Salerno. Il tecnico del Napoli è consapevole della pressione intorno al suo Napoli e della fragilità della sua panchina: nonostante i sette punti raccolti nelle ultime tre contro Verona, Union Berlino e Milan, il suo futuro resta strettamente legato ai prossimi e soltanto con sei punti tra Salernitana ed Empoli potrà impedire ragionamenti su un ribaltone nella prossima sosta per le nazionali. Al fianco del tecnico e della squadra resta il presidente Aurelio De Laurentiis, presente questa settimana a Castel Volturno e da ieri nel ritiro di Cava de' Tirreni.

Amici di Tuttonapoli, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale di Salernitana-Napoli