Insigne, il primo presidente: "Baresi lo voleva per 5mila euro, ecco perché l'ho dato al Napoli"

Orazio Vitale, presidente della scuola calcio Olimpia Sant’Arpino, è stato il primo presidente di Insigne
16.06.2021 12:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Insigne, il primo presidente: "Baresi lo voleva per 5mila euro, ecco perché l'ho dato al Napoli"
TuttoNapoli.net
© foto di Image Sport

Orazio Vitale, presidente della scuola calcio Olimpia Sant’Arpino, è stato il primo presidente di Insigne. Al Corriere del Mezzogiorno ha svelato perché lo diede al Napoli: "Ero convinto che Lorenzo lontano da Napoli rischiasse di perdersi, era molto legato alla famiglia. Ha fatto diversi provini e appena gli altri club hanno tentennato, ho chiamato il Napoli. Mi ricordo che Beppe Baresi per l’Inter voleva aspettare un altro anno, ci chiamò una società di San Sebastiano al Vesuvio collegata al Milan, addirittura ci fu una telefonata di Franco Baresi. Volevano darci cinquemila euro, al Napoli l’ho dato con la rinuncia al premio della preparazione, i famosi 1500 euro arrivarono dopo. Abbiamo dato anche il fratello Roberto, oggi ci penserei di più".