L'ex Orlandini: "Il Napoli ricorda la Fiorentina che andò in B pur avendo Batistuta"

Andrea Orlandini, ex di Fiorentina e Napoli, ha parlato a Radio Sportiva della gara di ieri sera tra gli azzurri e i Viola:
20.01.2020 07:00 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
L'ex Orlandini: "Il Napoli ricorda la Fiorentina che andò in B pur avendo Batistuta"

Andrea Orlandini, ex di Fiorentina e Napoli, ha parlato a Radio Sportiva della gara di ieri sera tra gli azzurri e i Viola: "Iachini  sta facendo giocare la squadra, fatta eccezione contro la Spal, dove ha vinto pur non meritando. Contro Atalanta e Napoli ha fatto due grandi prestazioni".

NAPOLI - "Con Gattuso, che credo sia un buon allenatore, le cose non sono migliorate. La situazione interna tra società e squadra ancora non è chiarita. Tanti giocatori non stanno rendendo al massimo, come Insigne ad esempio. Il cambio di allenatore non è stato fatto bene, il Napoli doveva andare avanti con Ancelotti". 

NON ANDAVA PRESO"Lozano? Anche se bravo non andava preso, gioca nella stessa zona di Insigne. Rischio retrocessione per il Napoli? Non credo, però occhio ai precedenti illustri come la Fiorentina che nel '93 andò in B pur avendo Batistuta".