Spalletti non molla Koulibaly: "Per me è incedibile, mi sono incatenato già l'anno scorso"

Quale futuro per Kalidou Koulibaly? Si parla tanto di un possibile addio al Napoli e l'ha fatto anche Luciano Spalletti
21.05.2022 21:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Spalletti non molla Koulibaly: "Per me è incedibile, mi sono incatenato già l'anno scorso"

Quale futuro per Kalidou Koulibaly? Si parla tanto di un possibile addio al Napoli e l'ha fatto anche Luciano Spalletti, rispondendo a precisa domanda, in conferenza stampa: "Anche l'anno scorso si parlava della possibilità di molte cessioni, poi invece non è successo, sono andati via solo quelli a scadenza. Proviamo a fare finta, sia io che lei (il giornalista, ndr), di essere un allenatore che nella sua squadra ha Koulibaly: lei cosa farebbe? Si incatenerebbe? Io l'ho già fatto l'anno scorso. Per me è incedibile, perché è uno di quei calciatori sempre disponibili a dare una mano a tutti, uno di quelli che ha la capacità di mettere mano dove c'è bisogno anche quando sale il livello della partita. Koulibaly diventa forte e grosso in base alla necessità che c'è. Gli garba andare un pochino in più dell'avversario. Se trova uno forte forte, lui va ancor più forte. Per me è incedibile. Anche perché noi vogliamo fare un altro campionato importante. Uno dice 'Si prende un altro più giovane', ma si comprerebbe solo un calciatore. Un leader come lui lo si diventa solo con gli anni, restando qui e respirando la passione che c'è qui per questo sport".

Sulle parole di De Laurentiis sul Koulibaly.
"Non so quale sia il pensiero del presidente, ma la società sa dell'importanza di Kalidou. Spero che ci sia la possibilità di trovare un punto di incontro. Kalidou non è uguale agli altri, è differente per tanti motivi e probabilmente per qualcuno bisogna usare un'attenzione differente".