AUDIO - Sky, Marchetti: "C'è anche il Napoli su Nuno Tavares per la fascia"

"Tolisso-Juventus? È un vero obiettivo della Juventus, è in uscita dal Bayern ed è in scadenza nel 2022".
15.06.2021 12:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
AUDIO - Sky, Marchetti: "C'è anche il Napoli su Nuno Tavares per la fascia"
TuttoNapoli.net
© foto di Federico De Luca

L'editoriale di Luca Marchetti, giornalista di Sky Sport, in diretta su TMW Radio con tutte le utime di calciomercato.

Come hai interpretato la conferenza stampa di Ronaldo?
"Ha proprio evitato di parlare del futuro, rimanendo concentrato solo sull'Europeo. Non ha preso una posizione Ronaldo. Oggi due quotidiani sportivi italiani hanno dato due punti di vista diversi, ma non sappiamo a oggi quale sarà il suo futuro, se ci sono altre situazioni che lo hanno intrigato. Sarà più una decisione di Ronaldo piuttosto che della Juventus. Bisognerà capire anche i rapporti personali, per esempio quelli tra lui e Allegri". 

E i movimenti del Napoli?
"Nuno Tavares come terzino sinistro, che è seguito anche dalla Lazio. C'è Basic, centrocampista francese. Al di là dei nomi, la società deve capire dove farà la cessione importante". 

Come cambierà l'attacco della Juventus con o senza Ronaldo?
"Con Ronaldo serve un altro numero 9, un'alternativa a Morata. Se va via invece la Juventus deve prendere un giocatore di prima fascia. Non Lewandowski o Mbappè, ma magari un profilo come Gabriel Jesus o Icardi: attaccanti appena fuori la top 5". 

Si comincia a muovere qualcosa sul mercato dell'Inter?
"Investimenti non ce ne saranno, se non alimentati dalle vendite. Bisognerà capire chi verrà ceduto, se Hakimi, Lautaro o un altro. L'Inter rimarrà una squadra competitiva, non sta smantellando la rosa. Deve solo capire chi dare via per sostituirlo con un altro giocatore, magari meno bello ma efficace".

Tolisso-Juventus?
"È un vero obiettivo della Juventus, è in uscita dal Bayern ed è in scadenza nel 2022. Chiaramente è un'alternativa a Locatelli: o arriva uno o arriva l'altro". 

Entro 10 giorni Lotito deve vendere la Salernitana: il tempo stringe, cosa accadrà?
"Una soluzione si deve trovare per forza, ma proprio per i tifosi della Salernitana, sarebbero loro a rimetterci più di tutti. Sono comprensibili tutte e due le posizioni: Lotito da una parte ha ragione che non può vendere la società al primo che passa, dall'altra la federazione fa bene ad avere una linea dura. Nessuno ha ordinato a Lotito di comprare due squadre, sapeva che sarebbe potuto accadere ciò. Ripescaggi? Ci saranno delle graduatorie ma ancora non sono state elaborate perché non è ancora stato preso in considerazione questo scenario".