VIDEO - L'editoriale di Chiariello: "Ancelotti doveva vincere il girone ed evitare il Barça, ha fatto il minimo"

Il giornalista Umberto Chiariello è intervenuto ai microfoni di Campania Sport per il suo consueto editoriale
23.02.2020 22:29 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
VIDEO - L'editoriale di Chiariello: "Ancelotti doveva vincere il girone ed evitare il Barça, ha fatto il minimo"

Il giornalista Umberto Chiariello è intervenuto ai microfoni di Canale 21 per il suo consueto editoriale: "La Juve è sempre prima in classifica e ha tanta qualità, quello che è certificato è che la Lazio c'è per il campionato dopo aver battuto il Genoa in una partita spigolosa. Il Napoli è tornato: due trasferte molto insidiose, due partite dà storcere il naso, ma due vittorie. Se non ci fosse stato lo scivolone contro il Lecce parleremo di una striscia di vittorie clamorosa di Gattuso. Gli episodi cambiano il corso degli eventi e, a volte, li determinano. Con il Brescia, è stata fatta la stessa partita col Lecce, ma col rigore segnato da Insigne, gli azzurri hanno rimontato. Gli episodi sono determinanti, non mi dite che si compensano.

Dubito che Allan venga rimandato in campo, non giocherà Koulibaly, la difesa è già fatta. Fabian ha un posto da titolare assicurato. Avere a che fare con un club che si identifica col proprio popolo è un onore, però Barcellona non è come Napoli, è la Milano di Spagna. E' un club molto rigoroso che non ha concesso nulla neanche a Maradona. Sono molto arrabbiato con Ancelotti, ha fatto una sola cosa buona a Napoli: i 4 punti col Liverpool, ma poi non ha vinto il girone. Che il Napoli facesse secondo nel girone di Champions era il minimo sindacale. Oggi potevamo essere nelle condizioni dell'Atalanta e aspirare ad un quarto di finale, mentre adesso serve un miracolo".