Le probabili formazioni di Napoli-Cagliari: un dubbio in attacco, c'è Osimhen. Gattuso recupera Fabian

Rino Gattuso può godersi un Napoli al completo e sguazzare nell'abbondanza del suo organico. Può fare scelte, soprattutto.
02.05.2021 09:25 di Pierpaolo Matrone Twitter:    Vedi letture
Le probabili formazioni di Napoli-Cagliari: un dubbio in attacco, c'è Osimhen. Gattuso recupera Fabian
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Reduce da tre vittorie nelle ultime quattro partite, il Napoli ha risalito la classifica e ha agguantato il quarto posto, sebbene la bagarre per la Champions League con Milan, Atalanta e Juventus (e probabilmente anche la Lazio) resta apertissima. Oggi gli azzurri ospitano il Cagliari al Diego Armando Maradona, un'altra squadra che vive un momento d'ora e ha collezionato addirittura tre successi di fila, uscendo in un battibaleno dalla zona retrocessione, ma chiaramente ancora in piena lotta. Sarà partita vera alle 15, dunque, tra due sodalizi con le motivazioni a mille. E i due allenatori dovranno scegliere perbene i rispettivi undici per provare a indirizzare quanto prima il match.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Solo Lobotka e Ospina non sono al meglio (oltre al lungodegente Ghoulam per il quale la stagione è già finita da tempo), poi Rino Gattuso può godersi un Napoli al completo e sguazzare nell'abbondanza del suo organico. Può fare scelte, soprattutto. E sarà costretto a lasciare qualcuno fuori. Qualche dubbio c'è ancora, sarà sciolto solo nell'immediato pre-partita, ma non dovrebbero esserci tanti cambiamenti rispetto alla formazione scesa in campo contro il Torino. L'attacco, ad esempio, potrebbe essere confermato in toto: Osimhen dovrebbe spuntarla su Mertens, Insigne e Zielinski sono inamovibili, Politano è in vantaggio nel ballottaggio con Lozano. In difesa si rivedrà Manolas, al rientro dalla squalifica, e farà coppia con Koulibaly. A sinistra Hysaj sembra avanti su Mario Rui secondo le ultime indiscrezioni. A centrocampo recupera Fabian, dopo i problemi alla schiena che l'avevano fermato, e con lui sarà confermato Demme.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Anche dall'altro non ci saranno grosse defezioni. Leonardo Semplici ha recuperato Cragno tra i pali, negativizzatosi dal Covid-19, ma la sua condizione fisica non è ancora delle migliori, allora in porta spazio ancora a Vicario. Nel 3-5-2 del tecnico ex SPAL in difesa dovrebbero trovare posto Rugani, Godin e il giovane Carboni. Il grande dubbio riguarda l'attacco. "Vedremo se preservare Joao Pedro", ha detto Semplici in conferenza e probabilmente potrebbe farlo: il ballottaggio è tra lui e Simeone per giocare accanto all'ex di turno Pavoletti. In mediana rientra Nainggolan e agirà con Duncan e Deiola. Nandez dovrebbe essere spostato ancora sulla destra, dall'altro lato spazio a Lykogiannis.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen

CAGLIARI (3-5-1-1): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Zappa, Duncan, Deiola, Nandez, Lykogiannis; Nainggolan; Pavoletti All.: Semplici.